Vittorio Sgarbi presenterà per la prima volte le figlie Alba ed Evelina nel corso della puntata di Live – Non è la D’Urso del 17 aprile 2019. Il noto critico d’arte e politico italiano ha accettato l’invito di Barbara D’Urso e, insieme ad Alba Parietti, affronterà le temute 5 sfere previste dal format della trasmissione. Poco prima, però, mostrerà i volti delle due figlie 20enni nate da altrettante relazioni fugaci.

Quando sono nate Alba ed Evelina

Nel corso di un’intervista a Novella2000, Sgarbi raccontò di essere diventato padre delle sue due figlie femmine al termine di due storie d’amore consumatesi nell’arco di poche ore. “Sono solo un genitore biologico. Carlo, il primo figlio, l’ho avuto perché la donna aveva smesso di prendere la pillola senza dirmelo. L’ultima figlia, Evelina, è nata perché sua madre aveva un marito impotente e lei ha tratto vantaggio dal rapporto con me” raccontò a proposito dei suoi primi due figli. Alba, invece, è nata dal rapporto con una cantante lirica albanese. Si incontrarono durante un concerto alla Camera Dei Deputati e trascorsero insieme una sola notte d’amore, anche perché la donna era già sposata.

Sgarbi aveva già presentato Alba

Vittorio Sgarbi aveva già presentato pubblicamente l’ultimogenita Alba. Posando insieme a lei sul settimanale Chi, scelse di tesserne le lodi, descrivendola come una ragazza seria ed elegante: “Alba è brava, elegante, seria e si sposerà soltanto in chiesa, preferibilmente presto. E poi è albanese, il popolo che preferisco. Ho sempre difeso gli albanesi dalla cattiva stampa, per questo ho pure una figlia albanese. Anche se Alba ha vissuto in Albania l’ho sempre seguita, anche se a distanza. E visto che è venuta bene, direi che è stata un’opportunità positiva. Poteva non essere così. Non ho mai svolto la funzione di educatore, non ho mai voluto una famiglia né dei figli. Ho una concezione nichilista della vita, ma il destino può decidere al posto tuo e così può accadere di diventare padre. […] Non mi diverto a fare il padre, però sono contento che i ragazzi siano venuti così bene. Alba è studentessa di elettronica a Tirana ed è molto religiosa. Sono anaffettivo, ma mi piace avere gente intorno, per questo sto cercando una casa più grande. Penso di farne altri di figli”.