9 Novembre 2016
19:44

Da Donald Trump a Rubicondi, la parabola sentimentale della mancata first lady Ivana

Donald Trump è il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America. Non tutti sanno che l’imprenditore accarezzava l’idea di conquistare questa carica, già ai tempi del matrimonio con Ivana Trump. La sessantasettenne, però, si è vista sfuggire di mano il titolo di first lady, impelagandosi in una vita sentimentale contrassegnata da ben quattro matrimoni.
A cura di Daniela Seclì
A sinistra Ivana e Donald Trump, a destra Ivana e Rossano Rubicondi
A sinistra Ivana e Donald Trump, a destra Ivana e Rossano Rubicondi

"Melania Trump first lady d'America? Se dovesse accadere, sarà in grado di farlo. Non mi ha fatto niente di male, perciò auguro loro il meglio", con queste parole Ivana Trump aveva commentato – in un'intervista rilasciata al New York Post lo scorso aprile – l'eventualità che la nuova moglie di Donald Trump diventasse la first lady. In quell'occasione, la sessantasettenne svelò anche di avere un ruolo importante nella campagna elettorale dell'ex marito:

"Mi chiama sempre, sia prima che dopo ogni apparizione pubblica. Vuole sapere cosa ne penso".

In queste ore, Donald Trump è diventato il 45° Presidente degli Stati Uniti d'America e il pensiero non può non andare a quella donna che, nonostante il divorzio, viene ancora menzionata con il cognome di Donald ma non varcherà mai la soglia della Casa Bianca. Eppure, era un sogno che stava per concretizzarsi per lei, qualche anno prima del divorzio:

"Cinque anni prima del nostro divorzio, qualcuno inviò una lettera a Donald in cui c'era scritto: ‘Dovresti candidarti per diventare Presidente degli Stati Uniti d'America'. Donald iniziò a pensarci seriamente. Poi, però, abbiamo divorziato. Ci fu uno scandalo e le donne americane amavano me e odiavano lui, quindi non c'era modo per lui in quel momento, di farsi spazio in politica, ma quella idea gli rimase nella testa".

La storia d'amore di Ivana Marie Zelníčková e Donald Trump

Ivana Marie Zelníčková è nata nel 1949, nella Repubblica Ceca. Aveva solo 22 anni quando si sposò per la prima volta. Era il 1971 ed era ancora lontana dal lusso che avrebbe caratterizzato l'età matura. Convolò a nozze con l'amico d'infanzia Alfred Winklmayr. I due si trasferirono in Canada, dove Ivana continuò a lavorare come modella come già faceva nel suo Paese d'origine. Due anni più tardi, però, il matrimonio con Alfred era già finito. Nel 1976, durante una festa, la Zelníčková si imbatté nel magnate della finanza Donald Trump. Sbocciò l'amore e nel 1977 diventarono marito e moglie. Il loro matrimonio durò 15 anni, un record per entrambi. Nacquero tre figli: Donald Jr., Ivanka ed Eric. Quando Ivana scoprì il tradimento del marito con Marla Maples (che diventerà la seconda moglie di Trump), chiese il divorzio.

Il divorzio milionario e le nozze con Riccardo Mazzucchelli

Ovviamente dopo la fine del matrimonio con Donald Trump, l'intraprendente Ivana non restò a mani vuote. Dall'ex marito ottenne 14 milioni di dollari, i gioielli, vari appartamenti di lusso e 650 mila dollari all'anno per il mantenimento dei figli. Senza saperlo, però, stava anche dicendo addio per sempre al prestigio di diventare la first lady d'America. Archiviata la relazione con Trump, ma continuando a usare il suo cognome come sicuro lasciapassare negli eventi più prestigiosi e nelle numerose ospitate televisive, iniziò a subire il fascino degli italiani. Nel 1995, infatti, sposò l'italoamericano Riccardo Mazzucchelli. Anche in questo caso, però, l'amore è durato ben poco. Nel 1997, il divorzio era già firmato.

Il matrimonio di Ivana Trump e Rossano Rubicondi

Il cuore di Ivana Trump tornò a credere nell'istituzione del matrimonio nel 2008 quando sposò Rossano Rubicondi. Questa relazione, durata quanto un battito di ciglia, segnò anche la deriva trash della milionaria che si prestò a un teatrino televisivo poi definito da lei stessa una farsa. Rubicondi, in qualità di ‘marito di', entrò a far parte del cast dell'Isola dei famosi 6. Pur dichiarandosi sposato, non nascose la sua simpatia per Belén Rodriguez. La moglie Ivana Trump, in collegamento da New York, lo richiamò all'ordine, salvo poi svelare che erano già separati da mesi. Come riportato all'epoca da Corriere.it, la donna chiarì: "Le voci che io avessi problemi matrimoniali con Rossano Rubicondi sono vere. Non ho mai voluto ingannare nessuno, ma ho sottoscritto un accordo di separazione legale tre mesi fa, molto tempo prima che partisse per il reality. Ho mantenuto il silenzio sull'accordo perché non volevo diminuire le chance di Rossano di vittoria". I due hanno divorziato nel 1997.

Il fidanzamento con Marcantonio Rota, addio al sogno di diventare first lady

Attualmente Ivana Trump è fidanzata con Marcantonio Rota, un importante immobiliarista. Anche in questo caso si tratta di un uomo molto più giovane di lei. Così, tra amori naufragati troppo in fretta, siparietti trash a favore di telecamera, una ricchezza specchio del passato, Ivana Trump ha visto svanire quel sogno, accarezzato cinque anni prima del divorzio da Donald Trump, di diventare la first lady d'America. Melania Trump ringrazia.

Rubicondi telefona a Ivana Trump in diretta, lei:
Rubicondi telefona a Ivana Trump in diretta, lei: "Sono orgogliosa di Donald"
Platinette a Rossano Rubicondi:
Platinette a Rossano Rubicondi: "Hai sposato Ivana Trump per soldi"
Ivana Trump:
Ivana Trump: "Sarei stata una buona First Lady, cosa crede di fare Donald con Melania?"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni