421 CONDIVISIONI
20 Maggio 2021
16:18

Demi Lovato rivela la sua identità: “Sono non binaria, datemi del loro”

L’artista, in un lungo faccia a faccia con i suoi follower su Instagram, ha dichiarato di non riconoscersi nella rispondenza binaria di genere: “La mia vita è stata un viaggio incredibile e sono orgogliosa di farvi sapere che da oggi mi identifico come non binaria e cambierò ufficialmente i miei pronomi con loro”.
421 CONDIVISIONI

Demi Lovato si è dichiarata non binaria. L'artista, in un lungo faccia a faccia con i suoi follower su Instagram, ha dichiarato di non riconoscersi nella rispondenza binaria di genere. Pertanto ha ritenuto di abbandonare per sempre il pronome lei e abbracciare il pronome loro: "Non vedo l'ora, cambierò ufficialmente i miei pronomi". In inglese ci si rivolgerà a Demi Lovato con they e con them. Due anni dopo l'overdose, Demi Lovato sembra aver trovato finalmente un po' di serenità.

Le parole di Demi Lovato

Così Demi Lovato ha raccontato e motivato la sua scelta: "Ogni giorno che ci svegliamo, ci viene data un'altra opportunità e possibilità di essere chi vogliamo e desideriamo essere. Ho passato la maggior parte della mia vita a crescere davanti a tutti voi … avete visto il buono, il brutto e tutto il resto. Non solo la mia vita è stata un viaggio per me stessa, stavo anche vivendo per quelli dall'altra parte delle telecamere. Oggi è un giorno in cui sono così felice di condividere più della mia vita con tutti voi – sono orgogliosa di farvi sapere che da oggi mi identifico come non binaria e cambierò ufficialmente i miei pronomi con loro". 

Cosa significa essere non binaria

Le persone non binarie (non binary) non si identificano né con il genere maschile né con il genere femminile. L'esistenza di questa categoria ha portato la sigla della comunità LGBT (Lesbo, Gay, Bisex, Trans) ad allargarsi a LGBTQIA+, che comprende appunto le persone che non si riconoscono a nessuna delle due identità di genere: dove Q sta per Queer/Questioning, ovvero chi non si riconosce in categorie di identità e di orientamento sessuale stabiliti o chi ancora deve arrivare a una decisione: genderfluid, appunto, o non binario; I sta per Intersessuale: chi ha caratteristiche diverse da quelle strettamente maschili e strettamente femminili per questioni ormonali/genitali; A sta per Asessuale: chi non prova attrazione sessuale nei confronti di nessuno (in BoJack Horseman, Todd Chavez è asessuale); infine il segno + indica tutte le altre possibili identità di genere e di orientamenti, ricordando sempre di rispettare le scelte di ognuno.

421 CONDIVISIONI
Demi Lovato: "Censuravo l'essere non binary perché la società è maschilista e mi voleva femmina"
Demi Lovato: "Censuravo l'essere non binary perché la società è maschilista e mi voleva femmina"
Demi Lovato: "Ho perso la verginità in uno stupro, perciò ho sofferto di bulimia e autolesionismo"
Demi Lovato: "Ho perso la verginità in uno stupro, perciò ho sofferto di bulimia e autolesionismo"
Demi Lovato dopo le nozze annullate con Max Ehrich: "Non so più se mi interessano gli uomini"
Demi Lovato dopo le nozze annullate con Max Ehrich: "Non so più se mi interessano gli uomini"
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni