23 Settembre 2016
15:23

Elisa dice sì al glutine e innesca la polemica con i celiaci: “È una malattia…”

La cantante pubblica un video in cui mangia una pizza con vorace soddisfazione scrivendo: “Glutine sì, glutine no, glutine seeeeeh!”. Immediata la reazione dei celiaci: “Guarda che i celiaci sono malati, non possono scegliere”.
A cura di G.D.

Elisa Toffoli presta il fianco alla polemica del primo pomeriggio. Pochi minuti fa ha pubblicato un video sul suo canale Facebook in cui mangia, con vorace soddisfazione, una pizza accompagnando con il testo: "Celiaci sì, celiaci no, celiaci seeeeeh". Un innocente video, realizzato in slow motion, per fare un po' la simpatica con la sua fanbase che però ha innescato il solito polverone "social" con i celiaci che polemizzano: "La celiachia è una malattia! Non possiamo sceglierla". C'è anche chi la difende: "Scontata la polemica sui celiaci, arriva tra 3, 2, 1…".  

Immediata la reazione dei fan e così la pagina Facebook di Elisa si trasforma in un celiaci vs tutti. Diversi i commenti: 

Non è intolleranza. È un ALLERGIA seria tant'è che esiste esame genetico. […] È una malattia seria, altro che allergia […] È fastidioso vedere persone che seguono la moda del glutine senza che siano celiache.

Siamo sicuri che la cantante e giudice di "Amici" abbia realizzato in video in assoluta buonafede purtroppo, come spesso accade sui social network, spesso si realizzano video o si manifestano pensieri senza considerare che si possa offendere una minoranza di persone che vivono un contesto che li debilita e li mette troppo spesso sotto pressione. Ma, ripetiamo, siamo certi che Elisa non voleva assolutamente offendere nessuno con quel video in slow motion.

Karina Cascella:
Karina Cascella: "Clarissa Marchese? Bella, ma con la vitalità di un bradipo"
Quando Elisa e Tosca cantavano, orgogliose, Bella ciao
Quando Elisa e Tosca cantavano, orgogliose, Bella ciao
Emma fuma in un video con Elisa e viene criticata:
Emma fuma in un video con Elisa e viene criticata: "Hai già avuto problemi di salute"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni