26 Marzo 2012
16:23

Fabrizio Corona condannato per corruzione di una guardia carceraria

Fabrizio Corona è stato condannato ad un anno e due mesi per aver corrotto una guardia carceraria che l’avrebbe aiutato a far entrare una macchina fotografica durante la sua detenzione a San Vittore.
Fabrizio Corona è stato condannato ad un anno e due mesi per aver fatto entrare una macchina fotografica corrompendo una guardia all'epoca della sua detenzione a San Vittore.

Si chiude un nuovo processo con l'ennesima condanna per Fabrizio Corona, dopo la sentenza di cinque anni di reclusione più l'interdizione dai pubblici uffici emessa dalla Corte d'appello di Torino per l'estorsione ai danni di David Trezeguet, arriva una nuova sentenza in appello, si apprende dal Corriere della Sera, per aver fatto entrare una macchina fotografica nel carcere di San Vittore, all'epoca della sua detenzione nel marzo 2007, corrompendo una guardia carceraria. Il sostituto procuratore Gaetano Sammaria aveva chiesto la conferma della condanna di primo grado emessa nel marzo 2010, un anno e otto mesi, ma i giudici della seconda sezione della Corte d'appello hanno ridotto la sentenza ad un anno e due mesi.

Fabrizio Corona incassò 20mila euro proprio grazie alla vendita delle fotografie che testimoniavano la sua detenzione, pubblicate su numerose riviste di gossip. Secondo la ricostruzione delle indagini, l'agente di Polizia Penitenziaria percepì 4000 euro per consegnare al re dei paparazzi una macchinetta usa e getta.

Fabrizio Corona condannato a 5 anni per l'estorsione a Trezeguet
Fabrizio Corona condannato a 5 anni per l'estorsione a Trezeguet
La tenerezza di Fabrizio Corona
La tenerezza di Fabrizio Corona
Parla Belen:
Parla Belen: "Non sono in affari con Fabrizio Corona"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni