L'ansia da #coronavirus contagia anche i social e su Instagram è un tripudio di hashtag e selfie, anche degli influencer, con tanto di mascherina sul viso. Tra di loro c'è Giulia De Lellis, unoi dei personaggi più seguiti in Italia sul social, che ha postato alcune Stories in cui mostra di essersi comprata una mascherina per coprire viso e bocca. "Quelle carine erano finite, ma meglio di nulla", scrive l'influencer che posa insieme ad un'amica con la protezione sul viso. Non alla moda dunque, ma per lo meno necessaria per placare le sue ansie da contagio dal virus il cui bilancio di morti in Cina è salito a 231, poco prima di prendere un volo in aeroporto.

Meglio queste di nulla. Non sembrerò normale però sono un'ipocondriaca del cavolo, volevo anche i guanti ma mi sembrava eccessivo. Ve lo giuro non è per fare allarmismi, io sono veramente una super ansiosa per queste cose quindi magari sarà in un esempio molto sbagliato in queste ore, in questi giorni, mi dispiace però io sono veramente troppo ipocondriaca. Capitemi, scusatemi, perdonatemi!

Giulia De Lellis e l'ansia delle malattie

L'influencer non ha mai nascosto di sentirsi ipocondriaca e di essere a volte eccessiva nel preoccuparsi per la paura di prendere qualche malattia. Lo ha ribadito più volte su Instagram e lo aveva spiegato anche ai tempi del Grande Fratello Vip. All'interno della casa infatti, Giulia De Lellis era intervenuta con alcune affermazioni che le erano costate il rimprovero di Cristiano Malgioglio:

Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, e non so se è gay o un drogato, io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più. Lo stesso con un cocktail, se questi vogliono un goccio io glielo lascio.