Era marzo 2017 e il wrestler professionista con i muscoli d'acciaio Anthony Bowens dichiarava al mondo intero la propria bisessualità rivelando di essere super fidanzato con un ragazzo di nome Michael Pavano. La confessione arrivò come un fulmine a ciel sereno e come dichiarato dal lottatore il suo intento era "rompere gli stereotipi, cambiare le percezioni e continuare il suo viaggio di vita con assoluta tranquillità". Oggi, a distanza di mesi, il 28enne fa un passo in più e ritorna sulla sua vita privata, precisando alcuni ulteriori dettagli.

La nuova confessione di Anthony Bowens

Il lottatore è ritornato sulla sua vita sentimentale, approfondendone lati piuttosto intimi e facendo al mondo un nuovo coming out. Il ragazzo ha infatti voluto puntualizzare che in realtà non è bisessuale, come lui stesso ha dichiarato quasi due anni fa, ma bensì omosessuale. Questa cosa l'ha capita con il tempo, vivendo insieme al suo fidanzato:

Ho detto di essere bisessuale perchè due anni fa era così, non sapevo molto della comunità LGBTQ. Ero chiuso in me stesso. Quindi la cosa più vicina alla mia vita, in quel momento, era la bisessualità. Invecchiando, i tuoi punti di vista cambiano. Il modo in cui guardi il mondo cambia, il tuo modo di guardare te stesso cambia. Ad un certo punto ho iniziato a non identificarmi più con questo termine. Ci sono alcune persone là fuori che si dichiarano bisex perché hanno paura di dire che sono gay. Per favore non siate ipocriti. E penso che chi lo fa sia una parte del problema, quindi per favore non siate ipocriti.

Dichiarazione d'amore al compagno Michael Pavano

Anthony Bowens è un uomo profondamente innamorato del suo compagno, Michael Pavano. La coppia, che sta insieme da quasi 3 anni, per questo coming out, ha deciso di pubblicare un video che li ritrae insieme, complici e determinati. Il wrestler nel filmato fa un'ulteriore dichiarazione al fidanzato, dicendogli che spera di rimanere con lui tutta la vita ed augura loro una vita quanto più lontana possibile da pregiudizi e razzismi: "Oggi finalmente mi sento a mio agio nel dichiararmi gay".