30 Novembre 2015
17:01

Johnny Depp: “Quando Lily Rose si ammalò, fu il periodo più buio della mia vita”

Johnny Depp ha parlato del grande dolore provato nel 2007 per via della malattia della figlia. Lily Rose venne ricoverata per un’insufficienza renale causata da un batterio. Da allora, l’attore si prodiga per far sorridere i bambini che sono costretti in ospedale.
A cura di Daniela Seclì

Ospite del "The Graham Norton Show", Johnny Depp ha parlato dell'amata figlia Lily Rose. Nel 2007, la giovane venne ricoverata in ospedale per via di un'insufficienza renale causata dal batterio Escherichia Coli. In proposito, l'attore ha commentato:

"Quando mia figlia si è ammalata, è stato il periodo più buio della mia vita".

Ha raccontato, quindi, come quell'esperienza abbia influenzato la sua vita. Già prima della malattia di Lily Rose, era solito visitare i bambini in ospedale, vestendosi da Jack Sparrow e passando del tempo con loro. Dopo l'accaduto, però, ha avvertito sempre di più l'importanza di quelle visite ai piccoli pazienti.

"Ho sempre fatto delle visite ai bambini malati, ma dopo quell'esperienza sono diventate sempre più importanti per me. Per me è un dono. Sono loro a dare un dono a me".

Quindi ha spiegato:

"I bambini sono così coraggiosi ma riuscire a strappare un sorriso ai loro genitori significa tutto per me"

Johnny Depp: "Lily Rose è la persona più intelligente che io abbia mai incontrato"

Nei giorni scorsi, Johnny Depp ha dichiarato di essere al corrente del fatto che sua figlia sia bisessuale perché tra loro non ci sono segreti:

"Ha migliaia di follower sui social media e sono stati tutti colti completamente di sorpresa. Ma io lo sapevo già, perché lei mi dice tutto, non ha paura di farlo. Abbiamo un rapporto molto stretto, del quale sono molto orgoglioso. È una delle persone più intelligenti che abbia mai incontrato. Qualunque cosa stia facendo, se ha bisogno di qualche consiglio, io sono qui per lei. I bambini sanno prendere da soli le proprie decisioni, credo che l’unico obiettivo di un genitore sia quello di dargli supporto".

"Ho incontrato il principe Carlo e non ho capito una parola di ciò che ha detto"

Infine, Johnny Depp ha raccontato il suo incontro con il principe Carlo:

"È venuto alla prima di Neverland – Un sogno per la vita. Gli ho stretto la mano ma non ho capito una parola di ciò che ha detto e penso che lui non abbia capito una parola di ciò che dicevo io. Però mi è sembrato simpatico".

Lily-Rose bisex e a favore dei diritti omosessuali, Johnny Depp:
Lily-Rose bisex e a favore dei diritti omosessuali, Johnny Depp: "Sono orgoglioso di lei"
La figlia di Johnny Depp è bisex, l'attore lo sapeva:
La figlia di Johnny Depp è bisex, l'attore lo sapeva: "Mi ha sempre raccontato tutto"
Johnny Depp dopo aver vinto contro Amber Heard:
Johnny Depp dopo aver vinto contro Amber Heard: "Ho riavuto la mia vita indietro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni