30 Gennaio 2015
15:28

Katie Price è miliardaria ma rifiuta di pagare il taxi al figlio disabile

Fa scalpore la notizia che la celebrità britannica non abbia alcuna intenzione di pagare il mezzo che porta ogni giorno a scuola il figlio Harvey, autistico e non vedente. Il costo è a carico dei contribuenti, nonostante la Price abbia un conto in banca di 45 milioni di sterline e ne abbia spese centinaia di migliaia in chirurgia plastica, interventi ai denti, auto e lampade abbrozzanti.
A cura di Valeria Morini

Tutto si può dire di Katie Price, ma non che le manchino i quattrini. La ricchezza stimata in possesso alla celebre modella e imprenditrice britannica ammonterebbe nel complesso a ben 45 milioni di sterline. Eppure, stando a quanto raccontato da Daily Mail, la prosperosa – in tutti i sensi – miliardaria si rifiuta di pagare il mezzo che consente al figlio di andare a scuola. Harvey, il primogenito della Price (nonché figlio del calciatore Dwight Yorke) ha 12 anni ed è affetto da una grave disabilità: è infatti autistico, non vedente e pertanto incapace di percorrere lunghe distanze senza essere accompagnato. Viene perciò portato ogni giorno in taxi dalla sua casa nel Sussex a una scuola riservata a studenti con handicap a Wimbledon, ma le spese del trasporto sono totalmente a carico dello stato (e quindi dei contribuenti inglesi).

Nonostante sia doveroso facilitare chiunque abbia problemi di salute con aiuti pubblici, il fatto che la Price si rifiuti di pagare lei stessa il servizio, nonostante le sue ingenti possibilità finanziarie, sta suscitando grande polemica nel Regno Unito. Lei stessa, inoltre, si è giustificata dicendo: "Lo sapete quanto diavolo costa? Fino a mille sterline al giorno. Una cifra ridicola. E io pago già un sacco di tasse". Sul suo sito internet, gli agenti della modella hanno precisato che è dovere dell'amministrazione locale assicurare a un ragazzo disabile la possibilità di accedere a una scuola speciale, dal momento che gli istituti più vicini sono stati chiusi.

Tutte le spese pazze di Katie Price

Nonostante non sia disposta a pagare i viaggi del figlio Harvey, Katie Price non è certo una che bada a spese. Sono celebri i suoi numerosi interventi di chirurgia plastica, iniziati quando la modella aveva solo 19 anni, che hanno compreso ritocchi al naso, liposuzioni e, soprattutto, le infinite modifiche al seno (il suo marchio di fabbrica, a tutti gli effetti), ridotto di cinque taglie lo scorso dicembre dopo anni di forme strabordanti. Totale dei costi delle operazioni: 120 mila sterline, cui vanno aggiunte le oltre 8 mila necessarie alle numerosissime sedute di botox, le 20 mila utilizzate per lampade abbrozzanti e le 100 mila spese solo per le capsule ai denti.

La casa di sua attuale proprietà è stata pagata la non modica cifra di due milioni, è stato calcolato che le sue auto ne valgono un totale di 270 mila e lo "zoo" di famiglia, che comprende cavalli e altri animali, è costato la bellezza di 406 mila sterline (senza contare le 30 mila annue necessarie alla manutenzione). Se i suoi matrimoni sono costati in tutto 450 mila sterline, anche i divorzi non sono stati economici (ben 2 milioni!). Per giunta, per quanto l'educazione dei suoi figli, ovviamente tutti iscritti in scuole private, Katie non ha problemi a spendere 150 mila sterline l'anno. Perchè allora non pagare anche il taxi di Harvey, lasciando gli aiuti pubblici a chi ne ha davvero bisogno?

Katie Price è la vincitrice del Celebrity Big Brother 2015
Katie Price è la vincitrice del Celebrity Big Brother 2015
Katie Price vince il Celebrity Big Brother 2015
Katie Price vince il Celebrity Big Brother 2015
10.108 di Spettacolo Fanpage
Katie Price vince il Grande Fratello vip:
Katie Price vince il Grande Fratello vip: "Non ho colpa se sono entrata dopo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni