Anna Wolf, fidanzata di Andrea Denver, difende il modello dalle pagine del settimanale Chi. Sostiene di non volere credere a quanto raccontato Elisa De Panicis a proposito della richiesta che le avrebbe fatto di seguirlo in albergo, nonostante il legame con la compagna. “Andrea ed Elisa sono amici, non si vedono spesso, ma sono comunque amici. Ripeto: amici. Magari le ha anche chiesto di andare da lui in albergo, ma se l’ha fatto era in amicizia. Devo fidarmi, per forza".

Elisa De Panicis conferma l’incontro con Andrea Denver

Ma Elisa, che aveva raccontato in diretta tv al Grande Fratello Vip il presunto invito di Andrea Denver a raggiungerla in hotel, conferma la sua versione dei fatti e rilancia. Sostiene che il modello stesso le abbia presentato la fidanzata, salvo poi salutarla e seguire l’influencer: “Una sera a Miami ho conosciuto Anna, peccato che quella sera poi lui sia venuto via con me salutandola con un pizzicotto sulla guancia. Lui cerca la modellina che non gli crei problemi e accontenta a tutto, poi chiede alle altre, a me, di raggiungerlo in hotel”.

L’appello di Anna Wolf al Gf Vip

La fidanzata di Andrea Denver, dalle pagine del settimanale diretto da Alfonso Signorini, ha lanciato un appello alla produzione del reality show che è proprio il giornalista a condurre. Chiede di poter entrare nella Casa per avere un incontro con il compagno e chiedergli conto delle dichiarazioni di Elisa: “Sì, mi fido ancora di Andrea, anche se questa storia non finisce qui. Ho bisogno di fargli delle domande. Non sono il tipo di persona che si arrabbia o che diventa sgradevole. Però ho bisogno di affrontarlo. Io amo Andrea e quindi potenzialmente potrei vedere un futuro insieme. Certo, dopo gli ultimi avvenimenti…Ma mi fido di lui. Almeno credo”. Con ogni probabilità, la produzione del reality show accoglierà il suo appello.