259 CONDIVISIONI
2 Aprile 2015
00:03

La Playboy Mansion svela i tunnel segreti che portavano a casa di Jack Nicholson

Direttamente dagli archivi di Playboy, documenti inediti testimoniano la presenza di tunnel segreti che collegavano la residenza dei Hugh Hefner e delle sue conigliette alle abitazioni di attori celeberrimi come Jack Nicholson, Warren Beatty, Kirk Douglas e James Caan.
A cura di Valeria Morini
259 CONDIVISIONI

Negli anni d'oro della Playboy Mansion, quando la celebre residenza del direttore di Playboy Hugh Hefner era frequentatissima dalle stelle del mondo dello spettacolo, esistevano addirittura segretissimi tunnel sotterranei che dalla villa portavano direttamente ad alcune residenze private. I proprietari di queste case rispondevano ai nomi di Jack Nicholson, Kirk Douglas, James Caan e Warren Beatty. Per quarant'anni, tutto è rimasto all'oscuro del pubblico, fino a oggi. È lo stesso magazine a tirare fuori dai suoi archivi decine di documenti completamente inediti che mostrano le mappe dei cunicoli in questione, con tanto di nomi e cognomi dei diretti interessati. A quanto dice una fonte che lavorava nello staff, i tunnel sarebbero stati chiusi nel 1989, forse ai tempi in cui Hefner sposò la Playmate Kimberley Conrad.

Come ai tempi dei passaggi segreti medievali, per molte star la Playboy Mansion era un vero e proprio castello da cui si poteva accedere attraverso queste gallerie nascoste, partendo direttamente dalla propria porta di casa. Ed è così che i vip potevano raggiungere indisturbati la villa delle delizie, per giustarsi la compagnia delle sexy conigliette messe a disposizione da Hefner. I nomi segnati sui documenti parlano chiaro: sulle mappe si leggono infatti testualmente "Mr. J. Nicholson", "Mr. W. Beatty", "Mr. K. Douglas" e "Mr. J. Caan", personaggi che negli anni 70 e 80 avevano delle abitazioni a Los Angeles, nella stessa area della Mansion. Del resto, non è una novità che Beatty sia stato uno dei più celebri dongiovanni di Hollywood (dice la leggenda che abbia avuto oltre 12mila donne), né che la giovinezza di Nicholson sia stata piuttosto turbolenta. Nessuno dei diretti interessanti ha commentato la rivelazione. La redazione di Playboy, invece, è ansiosa di rivelare nuovi dettagli sugli ospiti della magione di Hefner, tanto che, nell'articolo in cui vengono mostrate foto dei tunnel e delle mappe, si legge alla fine:

Se eravate alla Playboy Mansion negli anni 70 e 80 e voi (o c'era vostro padre o qualcuno che conoscete) e avete visto o utilizzato uno di questi tunnel per le celebrità, siete pregati di mandarci una mail.

259 CONDIVISIONI
Jack Nicholson non esce di casa dal 2021, gli amici: “Il suo cervello è andato”
Jack Nicholson non esce di casa dal 2021, gli amici: “Il suo cervello è andato”
388 di Videonews
Jack Nicholson non esce di casa dal 2021, gli amici:
Jack Nicholson non esce di casa dal 2021, gli amici: "Il suo cervello è andato"
Pamela Anderson:
Pamela Anderson: "Beccai Jack Nicholson nel bagno della Playboy Mansion con due donne"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni