15 Giugno 2012
10:29

Nessuno può resistere al sorriso di Tom Cruise, neanche Russell Brand

I due attori hanno approfondito la conoscenza sul set di Rock of Ages, e l’ex marito di Katy Perry è rimasto letteralmente abbagliato da Tom e dal suo fascino carismatico, tanto da riuscire a convincerlo anche a farsi piacere i babbuini.
A cura di Laura Balbi
I due attori hanno approfondito la conoscenza sul set di Rock of Ages, e l'ex marito di Katy Perry è rimasto letteralmente abbagliato da Tom

Tom Cruise è ritornato con Rock of Ages, il film in uscita che lo vede impegnato nel ruolo inedito di un cantante tutto muscoli e tatuaggi che, nella Los Angeles degli anni ’80, agita le masse e ruba il cuore alle donzelle. A quanto pare l’attore alla soglia dei 50 anni non ha perso la verve che o contraddistingue, anzi, si è mostrato ancora più carismatico e sicuro di se anche sul set e durante le riprese nel ruolo del dannato rocker Stacee Jaxx. A dare una testimonianza diretta del ruolo cardine di Tom Cruise è il compagno d’avventura Russell Brand, parte del mirabolante cast di Rock of Ages, pronto a raccontarne i comportamenti a pochi giorni dalla prima cinematografica.

Russell racconta di essere stato colpito, finanche abbagliato dal sorriso di Tom Cruise, spiegando:

Tom è uno di quei ragazzi divertenti, simpatico al punto da spaventare. Recita il ruolo di una rock star nel film, ed ha deciso che il suo personaggio avrebbe dovuto avere un babbuino come animale domestico, da tenere sempre con se. Io gli ho detto ‘Tom non mi piace il babbuino, sta rendendo me e gli altri nervosi’. A quel punto Tom si è appena girato verso di me e con un gran sorriso sul viso ha detto ‘Mi piace il babbuino’.

Un enorme sorriso disarmante di fronte il quale nessuno, regista incluso, ha saputo dirgli di no. Il babbuino è entrato a far parte del cast in pianta stabile, sebbene tutta la troupe si è ritrovata a rincorrerlo per acciuffarlo quando scappava, facendo lamentare anche lo stesso Shankman. Le doti quasi ipnotiche di Tom Cruise non hanno fatto capitolare tutti, sarà merito dei suoi trascorsi come adepto a Scientology o cos’altro? L’attore ha fatto sapere da tempo di essere lontano dall’organizzazione, ma d’altro canto non ha fatto mistero di sentirsi un uomo migliore a fianco di sua moglie Katie Holmes e a sua figlia Suri. Malgrado la piccola Suri sia già una star viziata, non si può negare che sia la più grande gioia del papà.

Nulla vieta che siano proprio le donne della sua vita a infondere tanto calore e sicurezza in Tom. Intanto è curioso notare che Suri non abbia preso di buon grado la presenza dell'ex marito di Katy Perry sul set; suo padre ha raccontato:

E' rimasta pietrificata alla vista di Russell. Suri è venuta a trovarmi sul set a Miami e la prima volta che ha visto Russell camminare verso di lei a grandi passi si è spaventata e si è messa a piangere. E' letteralmente scoppiata in lacrime, terrorizzata da lui. Non è abituata a stare con persone così alte e con gambe così lunghe.

Del resto come dare torto alla piccola di casa Cruise, il papà sarà anche un’icona sexy, ma non ha certo dalla sua l’altezza, Tom è notoriamente uno degli attori formato “mini” di Hollywood.

Tom Cruise inedito in Rock of Ages [VIDEO]
Tom Cruise inedito in Rock of Ages [VIDEO]
Tom Cruise riabbraccia la figlia Suri
Tom Cruise riabbraccia la figlia Suri
71.755 di Spettacolo Fanpage
Tom Cruise smentisce:
Tom Cruise smentisce: "Nessuna moglie scelta da Scientology"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni