Rocco Siffredi, svestiti i panni di attore porno si rintana nella sua famiglia. Ad attenderlo da anni, come sempre dopo il lavoro, ci sono i due figli Lorenzo (1999) e Leonardo (1990) e la sua amatissima moglie, l'ex collega e modella (oggi stilista) Rosa Caracciolo. La sua, come più volte ribadito da lui stesso, è una vita, contrariamente a quello che si possa immaginare profondamente "tranquilla". Nonostante il lavoro non convenzionale, l'attore ha messo su una splendida famiglia, unita e coesa. Ospite della trasmissione "I Lunatici", condotta da Roberto Arduini ed Andrea Di Ciancio, il 54enne ha parlato del suo rapporto con l'amata compagna di vita.

Il bilancio di Rocco Siffredi

Rosa Caracciolo e Rocco Siffredi sono sposati da più di 20 anni e il loro è stato un vero e proprio colpo di fulmine. L'attore hard ha confessato in un'intervista di essere stato praticamente rapito da Rosa dal primo giorno in cui l'ha vista e di aver fatto di tutto per conquistare quella bellissima ragazza ungherese conosciuta per la prima volta a Cannes. Il loro rapporto, seppur aperto per questioni lavorative, è molto forte e i due si sono dichiarati anche vicendevolmente abbastanza gelosi. In un'intervista alla trasmissione radiofonica "I Lunatici", l'abruzzese ha parlato del legame con la sua compagna di vita, svelando lati inediti del loro matrimonio:

Se mia moglie dovesse lasciarmi io me ne andrei in Africa ad aiutare i bimbi in difficoltà. Non avrei motivazioni di vita. Spero che questa ragazza che ha deciso di convivere e condividere con me la sua esperienza di vita sia felice. Mi sono reso conto che a lei del sesso non gliene frega niente, le interessa Rocco e basta. Io la chiamo "la principessa triste". Lei è una donna intelligente perchè non ha cercato di cambiarmi.

Il rapporto con i suoi figli Leonardo e Lorenzo

L'ex concorrente dell'Isola dei Famosi è profondamente legato ai suoi due figli: Leonardo e Lorenzo, che su Instagram sono delle vere e proprie star. Il porno attore nella lunga chiacchierata radiofonica ha parlato anche del forte legame che è riuscito ad instaurare con i propri ragazzi, nonostante il suo lavoro lo abbia per mesi costretto ad essere lontano dalla sua famiglia:

Ho sempre cercato di difendere e proteggere i miei ragazzi. Quando sono nati non accettavo pubblicità e non facevo tv proprio perchè so quanto è complicato. Ho cercato di essere quanto più rispettoso possibile.

L'appello alla pornostar Malena

Rocco Siffredi ha voluto anche porgere un invito appello alla sua collega pornostar Malena, che ha partecipato con lui alla dodicesima edizione de "L'Isola dei Famosi". La pugliese è diventata una vera e propria star del mondo hard:

Ho messo in guardia Malena. E’ molto complicato per un pornostar vivere una vita normale. Gli ho detto di fare attenzione. Fare porno è divertente quando sei giovane e ti piace il sesso. Ma poi ti porti dietro una macchia per tutta la vita. Anche quando vai in tv magari sono tutti fan ma appena si accende la telecamera prendono le distanze.