Grave lutto per l'attrice Sandra Bullock. La star americana premio Oscar, vista recentemente nel film "Ocean's 8", ha perso il padre John W. Bullock. Morto a 93 anni il 18 settembre, l'uomo era malato da tempo. Veterano della Seconda Guerra Mondiale, era stato un impiegato dell'esercito degli Stati Uniti e quindi imprenditore per il Pentagono, oltre che allenatore part-time di Birmingham in Alabama.

La notizia dalla sorella di Sandra Bullock

La notizia è stata diffusa sui social dalla sorella minore della diva, Gesine Bullock-Prado, che ha pubblicato una serie di foto d'epoca e un commento affettuoso: "Amato fratello, premiato con la bronze star nella Seconda Guerra Mondiale, veterano, marito, padre di quattro donne forti, nonno, adorabile monello, dannatamente bello e imbroglione fino alla fine".

Silenzio social di Sandra Bullock, parla il compagno

Poco meno di vent'anni fa, la Bullock perdeva la madre Helga, cantante lirica tedesca che aveva conosciuto il futuro marito a Norimberga (la stessa Sandra crebbe in Germania fino all'età di 12 anni). L'attrice non ha ancora commentato la notizia, mentre il suo compagno, il fotografo e modello Bryan Randall, ha confermato che l'uomo se n'è andato "circondato da familiari e amici". Ha ricordato anch'egli il contributo dato da Bullock agli Stati Uniti per il suo servizio nell'esercito e ha sdrammatizzato il lutto: "PS: Ehi Dio, te ne stiamo mandando uno tosto!". In diverse occasioni, John W. Bullock aveva affiancato la figlia Sandra sui red carpet. L'attrice, madre di due bambini adottati, Louis e Laila, sta attualmente lavorando al film "Bird Box" della regista Susanne Bier, in cui reciterà con Sarah Paulson e John Malkovich e che uscirà nelle sale americane a dicembre.