Nella seconda puntata dell’Isola dei famosi, come previsto, si è parlato della vicenda legata alla denuncia ricevuta da Andrea Marcaccini dall’ex fidanzata Daniela De Jesus Cosio. La modella ha fatto sapere di aver denunciato il suo ex per una serie di fatti gravi che risalgono a qualche tempo fa. Quando ha sostenuto i casting per partecipare al reality di Canale 5, Andrea ha volutamente omesso di informare la produzione dei procedimenti penali a suo carico, e questa sera ne ha pagato le conseguenze. Andrea Marcaccini è stato squalificato. Non è stato costretto ad abbandonare il gioco per la vicenda in sé – dall’Isola non possiedono i mezzi per stabilire se il modello racconti o meno il falso – ma per avere deciso di tacere alla produzione del gioco quello che stava accadendo nella sua vita privata.

Daniela, che in questo momento si trova in Messico per lavoro, ha chiesto ai suoi followers su Instagram di essere aggiornata rispetto a quanto stava accadendo in tv. Probabilmente impossibilitata a sintonizzarsi su Canale 5, ha fatto in modo che quanti la sostengono potessero riferirle quale decisione avrebbe preso l’Isola dei famosi a carico del suo ex. Sempre sui social, è stata informata della squalifica di Marcaccini.

Daniela chiede aggiornamenti ai suoi followersin foto: Daniela chiede aggiornamenti ai suoi followers

A photo posted by Daniela De Jesus Cosio (@realdanielacosio) on

Andrea Marcaccini: “È stata lei a picchiare me”.

Quando è stato invitato a raccontare la sua versione dei fatti, Andrea si è difeso prontamente. Era al corrente della denuncia di Daniela De Jesus Cosio, ma ha spiegato di non averne parlato per vergogna. Il modello sostiene di essere la vittima di questa situazione. Ha raccontato che la sua ex, dopo essere stata lasciata, lo avrebbe denunciato solo per una sorta di rivalsa nei suoi confronti. Ha aggiunto, infine, di essere stato lui il primo a subire le percosse della modella

Sono a conoscenza della cosa. La mia ex ha aspettato questo momento per acquisire visibilità in più. Due delle cose per cui mi ha denunciato – stalking e sequestro di persona – sono state archiviate perché c'erano prove contro ciò che aveva detto. Venivano gli amici e la mamma a casa e aveva le chiavi. Lo stalking non esiste perché non ci sono prove sui tabulati telefonici. Quando l'ho lasciata, non ha accettato questa cosa ed è andata fuori di testa, ha dato di matto. Ho preso schiaffi davanti a tante persone e ci sono dei testimoni. Questa è una cosa schifosa e che mi fa vergogna. Non reputo uomini quelli che picchiano le donne, né donne quelle che picchiano gli uomini. In America si parla di più di violenza maschile, qui no. Il giudice a gennaio ha detto che lo stalking e il sequestro di persona non esistono, sono stati archiviati perché il fatto non sussiste. Non vi ho detto di questa cosa per vergogna. L'altra parte del giudizio è rimandata a questa estate

Raz Degan arrabbiato per l'espulsione di Andrea.

Raz Degan non riesce a nascondere il fastidio legato all'espulsione di Andrea Marcaccini. I naufragi avrebbero voluto almeno salutarlo, ma la produzione non ha concesso a nessuni di loro questa opportunità. "Non mi piace" mormora l'ex compagno di Paola Barale in diretta, guadagnandosi l'attenzione di Alessia Marcuzzi che, tuttavia, non può fare nulla per accontentarlo. Sui social si scatena il divertimento dei telespettatori, che non possono fare a meno di sottolineare che, nemmeno da furioso, la sua espressione cambia.