La storia d’amore tra Mario Serpa e Claudio Sona non è durata quanto ci si aspettava. Ad appena quattro mesi dalla scelta a Uomini e Donne, i due protagonisti del primo trono gay della storia del programma hanno deciso di dirsi addio. Lo hanno fatto pubblicamente, separandosi nello stesso modo in cui avevano deciso di stare insieme.

A commentare la loro rottura è Francesco Zecchini, il corteggiatore che fino alla fine è stato l’antagonista di Serpa. Francesco, che durante il trono aveva già preannunciato al tronista che il suo sarebbe stato un no, ha raccontato a Nuovo Tv di essersi aspettato quella separazione. Per l’ex corteggiatore, Mario e Claudio sarebbero sempre stati solo grandi amici

Non è che una coppia nata a Uomini e Donne debba durare per forza in eterno. Magari hanno scoperto lati del loro carattere che prima non erano emersi e si sono accorti di non essere compatibili. Io mi auguro che abbiano vissuto una bella relazione. Se grazie al loro rapporto hanno anche guadagnato soldi, sono felice per loro. Secondo me sono solo grandi amici.

La dichiarazione di Francesco suona come una leggera frecciata lanciata all’indirizzo dei due e dimostra che, a conti fatti, non si aspettava che tra loro fosse nato realmente un sentimento forte.

La decisione di separarsi.

Sono circa due settimane che Mario e Claudio hanno comunicato di essersi lasciati. Dopo aver smesso di postare foto di coppia, i due hanno annunciato via social network di avere intrapreso percorsi differenti. Non ci sarebbero vittime o carnefici, e sono stati gli stessi protagonisti di questa storia d’amore ad assicurarlo ai fan preoccupati. “Non è morto nessuno” ha dichiarato Mario con un sorriso durante una diretta Instagram forse proprio allo scopo di mettere a tacere le voci legate alla presunta responsabilità esclusiva del suo ex compagno. Per il momento, sebbene siano tantissimi quelli che continuano ad augurarselo, una riappacificazione non c’è stata. Mario e Claudio sono andati avanti con le rispettive vite, relegando al passato quella romantica relazione. Nient’altro è trapelato sul loro conto, con entrambi i ragazzi che si ostinano a perseverare nel loro silenzio.