Nonostante sia nella casa del Grande Fratello Vip, Andrea Damante non dimentica Giulia De Lellis. L'ex tronista di ‘Uomini e Donne', infatti, ha avuto un attimo di sconforto, ripensando alla sua fidanzata.

In fondo, aveva chiarito sin dall'inizio che per lui non ci sarebbero state tentazioni. A Eva3000, poco prima di varcare la soglia della casa, aveva dichiarato: "Lei è la mia metà, la ragazza che cercavo, c'è sintonia su tutto. Per lei, sto cercando di diventare ordinato, per me quasi impossibile. Giulia ha 20 anni ed i suoi genitori erano comprensibilmente preoccupati nel vedere partire la figlia da Roma per andare a vivere a Verona. Ma ho parlato con loro e li ho rassicurati, ci sentiamo più volte al giorno e naturalmente sono felici per noi. Assolutamente non ha nulla da temere dalla mia partecipazione al “Grande Fratello Vip: ho trovato la mia ‘Giulietta' e, visto che sono di Verona, non posso lasciarmela scappare".

L'amore tra Giulia De Lellis e Andrea Damante, dunque, sembra essere solido e sincero. In queste ore, infatti, il giovane ha addirittura pianto, pensando alla donna che ama. Agli altri inquilini della ‘cantina' ha raccontato

"Giulia è di una bellezza impressionante. Poi ha un carattere assurdo. Io non sono un uomo che piange ma qua è forte".

Asia Nuccetelli, allora, gli ha chiesto: "Hai pianto? Ti manca così tanto?". Damante ha confermato, facendo commuovere Stefano Bettarini con le sue parole

"Un po' sì, mi sono commosso. Io lo so che è là. Non lo so se lei sta come sto io. Lei è una forte. Anch'io lo sono ma qua sei sottoposto a uno stress diverso. Ma ci sta. Ti dico la verità, io non avevo mai pianto per una donna. Il fatto che succeda vuol dire che stavolta è importante".

Chi pensava di conquistarlo, dovrà mettersi l'anima in pace.