Lisa Fusco, ‘subrettina’ passata dalla tv campana a quella nazionale, ha avuto un altro spiacevole incidente. A dare la notizia, confermata da una foto che mostra Lisa in ospedale su una sedia a rotelle, è il comico e noto conduttore Gianni Simioli

Di nuovo? Lisa, Lisa cara, stavolta non è stata una "spaccata” ma una scivolata sotto casa tua e il colpevole è un marciapiede. Frattura 5° metatarso e 30 giorni di stop forzato e non è fiction (ti hanno sentita dolorante urlare disperata e anche preoccupata perché "mo' chi mi crederà"?). Ma chi ti vuole bene, spera e sogna che prima o poi tornerai a cantare e ballare. A far parlare di te per quel talento che ti ritrovi e che ancora non hai sbattuto in faccia a chi, e non possiamo dargli torto, ormai pensa che tu viva di "cadute".

Il post di Simioli sembra leggermente polemico, ma forse è stato scritto in risposta a chi crede che questa sia una trovata pubblicitaria da parte della showgirl.

La caduta in tv di Lisa Fusco.

Meno di un anno fa, Lisa finì nell’occhio del ciclone a causa di una spaccata in tv che le costò la frattura del gomito. Ospite della trasmissione tv “Mezzogiorno italiano”, la soubrette cadde rovinosamente mentre stava eseguendo una spaccata. Dopo essere stata ospite di diverse trasmissioni per parlare dell’accaduto, Lisa fu investita da una valanga di polemiche. “Non mi credono!” si lamentava all’epoca in collegamento con la trasmissione “Pomeriggio 5” di Barbara D’Urso. E questo, secondo Simioli, era l’elemento che l’ha fatta disperare anche in occasione di questo secondo incidente.

Lisa teme di non essere presa sul serio, e ha il timore che anche questa volta sarà costretta a difendersi dalle accuse di chi l’ha spesso tacciata di essere alla disperata ricerca di notorietà. E, invece, pare che sia proprio la sfortuna a essersi accanita contro di lei.