Non è un buon momento per Paola Caruso, concorrente nella versione spagnola dell'Isola dei Famosi intitolata Supervivientes. Vittima di uno scherzo al limite del bullismo, la ex Bonas, ormai star habitué ai reality, è scoppiata in lacrime nel corso del programma.

La Caruso, sta facendo parlare non poco nel reality iberico, è stata eliminata dal novero dei concorrenti già alla seconda puntata ma ha ottenuto la possibilità di restare sull'isola come zombie, in una "zona muerta" su una sorta di palafitta in mezzo al mare dove è costretta a tormentare i compagni con piccoli furti. Il maltempo, però, l'ha costretta a spostarsi dalla zattera sulla spiaggia, dove ha subito "pan per focaccia" dal naufrago Kiko Jimenez.

Paola Caruso contro il tronista spagnolo.

Prima Jimenez le ha buttato della della sabbia in faccia spazzando, mentre l'ignara Paola dormiva. Quindi, le ha rubato il materassino, lamentandosi inoltre per questioni di cibo: "Le diamo da mangiare tutti i giorni e ci ruba la pentola". La Caruso si è difesa sostenendo di avere "solo 5 chocchi" a disposizione, scoppiando a piangere di fronte alle telecamere: "Mi sento muy mal, mucho sola". Lo spagnolo è famoso in madrepatria per la sua partecipazione a "Mujeres y Hombres y Viceversa", la versione locale del nostro "Uomini e donne". Paola ha avuto rapporti decisamente più "amichevoli" con un altro tronista, Ivan Gonzalez, con cui non sono mancati contatti bollenti. Insomma, sembra che le differenze tra l'Isola spagnola e quella italiana siano davvero pochissime.