Nel corso della puntata dell'Isola dei famosi 2017, trasmessa lunedì 13 febbraio, Raz Degan è stato protagonista di un lungo e acceso scontro con Alessia Marcuzzi. Il naufrago è stato descritto dai suoi compagni come una sorta di despota che ritiene di essere indispensabile nel reality. Il modello è scattato sulla difensiva: "Tutto dipende da come montate i filmati". Vladimir Luxuria, però, lo ha messo a tacere rimarcando un certo egocentrismo da parte sua

"L'Isola continuerebbe ad andare avanti anche senza te, un conto è essere esperto, un altro è essere saccente. Più umiltà!"

Lui, allora, ha replicato: "Io Vladimir non lo conosco", ma Luxuria si è infuriata: "Quando parli con me devi usare il femminile. È rispetto anche questo". Eva Grimaldi, allora, è intervenuta accusando Degan di parlarle alle spalle, Ceccherini ha invitato Moreno a far vedere l'imitazione che fa del naufrago. Raz, sempre più infastidito, ha mormorato

"Ho sbagliato programma. Qui ci sono i bambini all'asilo".

Dopo poco è nato lo scontro che ha caratterizzato la terza puntata dell'Isola dei famosi 2017. Con tono sarcastico, infatti, Raz ha lasciato intuire ad Alessia Marcuzzi di non avere nulla da imparare né da lei, né dalla trasmissione. La presentatrice ha replicato

"No Raz, mi stai trattando male. Hai un atteggiamento sbagliato".

La polemica è continuata al momento delle nomination. Il tono di Degan nei confronti di Alessia non cambiava e così lei, stizzita, lo ha redarguito

"Un'altra persona avrebbe perso le staffe al posto mio. Mi stai trattando male, non ti sto dando lezioni di vita, ti consiglio solo di confrontarti con gli altri. Non trattarmi così la prossima volta, io con te non sono maleducata".

Per tutta risposta, lui ha promesso: "Da oggi in poi, parlerò poco e farò poco così capiranno…Sono stato strumentalizzato, senza di me non avrebbero neanche il fuoco! Ero io a portare da mangiare e fare il fuoco, ora vedremo".