Finisce una delle storie d'amore più longeve tra le coppie vip italiane. Si sono ufficialmente separati Marco Tronchetti Provera e Afef Jnifen, l’ad di Pirelli e l’ex modella e conduttrice televisiva di origine tunisina. Come riferisce il Corriere, è stata depositata ai primi di novembre presso il Tribunale di Milano la richiesta di separazione consensuale, decisa di comune accordo. Tronchetti Provera e Afef erano si erano uniti in matrimonio nel lontano 2001.

Accordo extragiudiziale sulle condizioni economiche

Il giudice Anna Cattaneo, presidente della nona sezione (specializzata in diritto di famiglia) a breve dovrebbe la data per l’udienza nella quale dovranno comparire gli ex coniugi. Sempre il Corriere riferisce come le condizioni economiche della separazione siano state definite attraverso un accordo extragiudiziale.

L'amore tra Afef e Tronchetti Provera

Figlia di un ministro plenipotenziario tunisino, Afef Jnifen si è trasferita prima in Francia e poi in Italia ed è divenuta famosa dapprima come modella per i più importanti marchi, per poi iniziare una carriera di presentatrice e showgirl.  Ed è stato proprio grazie alla conduzione del rotocalco di Mediaset Nonsolomoda, che è avvenuto l'incontro con l'imprenditore milanese, amministratore delegato del Gruppo Pirelli dal 1992. Lui aveva già due matrimoni finiti alle spalle, il primo con la giornalista Letizia Rittatore Vonwiller e il secondo con Cecilia Pirelli, figlia del patron della nota azienda (da cui ha avuto ha avuto tre figli Giada, Giovanni e Ilaria). Le nozze con la Jnifen furono celebrate nel dicembre 2001 nella romantica cornice di Portofino. Lei ha condotto anche un'edizione di Scommettiamo che…? con Fabrizio Frizzi ed è stata è valletta nel programma La grande notte, condotta da Gene Gnocchi. Quindi, ha deciso di lasciare la tv stanca di subire attacchi pubblici.