Il 26 marzo ricorre un anno esatto dalla morte di Fabrizio Frizzi. La carrellata di ricordi da parte di amici e colleghi che non mancherà certamente sui social in occasione del triste anniversario è aperta da Alba Parietti, che poche ore fa ha pubblicato un post commovente sulla sua pagina Instagram. A margine di una foto che ritrae un momento gioioso in compagnia del compianto conduttore, ha scritto un messaggio davvero emozionante in cui ha ricordato il loro ultimo incontro.

Il saluto ai funerali di Bibi Ballandi

Alba Parietti vide Frizzi per l'ultima volta ai funerali di Bibi Ballandi, storico produttore e manager televisivo, che si sono tenuti il 17 febbraio 2018 in un paesino del bolognese. All'epoca, Frizzi era già stata colpito da un'ischemia ma era tornato a lavorare, nonostante la malattia non gli desse tregua. Il presentatore sarebbe morto poco più di un mese dopo e la Parietti, quel giorno, non sapeva che il loro incontro sarebbe stato un addio. Eppure, successe qualcosa che a distanza di un anno le appare come un malinconico presagio del tragico destino di Frizzi.

Ci siamo sempre voluti, bene, rispettati, sostenuti. Eri il collega con cui ti sentivi a casa, eri una persona prima di essere un personaggio. Perché proprio a te? Perché eri troppo per tutti noi e oggi sei un esempio un’ispirazione di bellezza, onestà intellettuale umanità. Ci siamo visti, quell'ultima volta sulla porta della chiesa, al funerale di Bibi. Era lontano da Roma, tu eri già molto sofferente ma venisti ad onorarlo. Ci siamo incontrati e stretti forte, tu sei uscito solo dicendo “vado via, è tutto così triste Alba” e ti vidi di spalle allontanarti tra la gente, un presagio, che divenne triste, angosciante realtà. Oggi pensare che non ci sei rende “tutto così triste”…. arrivederci Fabrizio sei stato meraviglioso su questa terra.

Un anno senza Fabrizio Frizzi, il ricordo della Rai

Frizzi, tra più longevi e prolifici conduttori nella storia della Rai, resta un volto indimenticato e indimenticabile. L'azienda pubblica ha deciso di celebrare il primo anniversario della morte con una serie di avvenimenti. Stasera (24 marzo) a mezzanotte andrà in onda lo Speciale Tg1 dedicato interamente a Frizzi, mentre tutti i programmi Rai1 di martedì 26 riserveranno uno spazio al suo ricordo (qui il calendario completo degli appuntamenti). A Domenica In, Milly Carlucci ha dichiarato di sentire l'assenza del collega e amico come "una mancanza enorme", che ancora non è riuscita a metabolizzare.

Ci siamo sempre voluti, bene, rispettati , sostenuti . Eri il collega con cui ti sentivi a casa , eri una persona prima di essere un personaggio. Perché proprio a te? Perché eri troppo per tutti noi e oggi sei un esempio un’ispirazione di bellezza , onestà intellettuale umanità. Ci siamo visti, quell’ultima volta sulla porta della chiesa, al funerale di Bibi. Era lontano da Roma, tu eri già molto sofferente ma venisti ad onorarlo. Ci siamo incontrati e stretti forte , tu sei uscito solo dicendo “ vado via e ‘ tutto così triste Alba” e ti vidi di spalle allontanarti tra la gente, un presagio, che divenne triste , angosciante realtà. Oggi pensare che non ci sei rende “ tutto così triste”…. arrivederci Fabrizio sei stato meraviglioso su questa terra. @fabrizio_frizzi_nelnostrocuore #fabriziofrizzi @albaparietti

A post shared by Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) on