Il Principato di Monaco è in festa, dopo la prima presentazione ufficiale dei gemellini Jacques e Gabriella, i figli di Alberto di Monaco e Charlene Wittstock nati il 10 dicembre. Davanti a un pubblico esultante di cinquemila persone, i sovrani della monarchia monegasca hanno mostrato per la prima volta i piccoli, dal balcone del palazzo dei Principi. Vestita di bianco come d'abitudine, Charlene si è presentata con  Gabriella Thérèse Marie, mentre Alberto ha tenuto tra le braccia l'erede al trono Jacques Honoré Rainier. I coniugi si sono successivamente recati a salutare di persona la folla in festa.

La prima presentazione pubblica arriva quindi a un mese dalla nascita e il Principato di Monaco ha indetto un'intera giornata di festa nazionale, per celebrare l'ingresso ufficiale dei due piccoli. Comè noto, secondo le regole monegasche sulla successione, il trono spetta all'erede maschio: Jacques ha ricevuto inoltre il titolo di Marchese di Baux, mentre la sorellina, seconda in linea di successione, è stata proclamata contessa di Carladès.

Per Alberto non si tratta della prima volta da papà, dal momento che il principe ha già due figli nati da precedenti relazioni mai ufficializzate con il matrimonio. La primogenita Jazmin Grace Grimaldi è nata nel 1992 dall'americana Tamara Rotolo, mentre Alexandre Coste è figlio dell'africana Nicole Coste. Nessuno di loro ha diritto al trono, mentre la linea di successione prevede che, dopo i due figli di Alberto, ci siano la sorella Carolina, i suoi figli Andrea, Pierre e Charlotte, l'altra sorella Stéphanie e i figli di questa.

Come Charlene ha raccontato nella sua prima intervista dopo il parto, la nascita dei due gemellini è stata un'emozione indescrivibile:

Quando ho sentito i loro vagiti per la prima volta ero sopraffatta dall’emozione.Vederli crescere è meraviglioso, cambia la tua vita per sempre.