Alda D’Eusanio denuncia di essere stata aggredita a Roma da una donna che, stando al suo racconto, avrebbe dato un calcio al suo cane per poi insultarla. Per provare quanto sostiene, benché l’aggressione fisica non sia stata filmata, la conduttrice ha pubblicato su Instagram un video girato mentre la signora in questione la insulta per poi andarsene. “Non lo mando in onda, lo mando ai carabinieri” dice la D’Eusanio, filmando la scena.

Il post di Alda D’Eusanio sull’aggressione

Nel post che accompagna il video, Alda D’Eusanio scrive: “Questa gente va aiutata! Oggi io e Mia (il suo cane, ndr) siamo state aggredite in piazza della Chiesa Nuova che è ormai diventata ritrovo dei senzatetto che spesso si ubriacano e aggrediscono i passanti. Lei ha dato un calcio a Mia e poi ha iniziato ad inveire contro di me. Questa gente va aiutata e controllata. Nessuno deve essere lasciato solo. Neppure noi!”. Decine sono le visualizzazioni del video, molti i commenti pubblicati a favore della conduttrice, da parte di chi si è detto preoccupato della sua sicurezza. Qualcuno, però, si chiede come si possa scrivere di aiutare “queste persone” diffondendo un filmato di questo tipo.

Ignoti i motivi della lite

I motivi della presunta aggressione subita dalla presentatrice tv non sono noti. Nel filmato condivido via Instagram, la donna ripresa appare agitata e intima alla D’Eusanio di non trasmettere il video. “Questa put*** della televisione” la insulta mentre Alda la rimprovera, chiedendole di non avvicinarsi fisicamente: “Non mi tocchi, non mi metta le mani addosso”. “Lei è venuta ad aggredirmi, a molestarmi, questa put**na della televisione” la insulta ancora mentre Alda aggiunge: “Questa è matta”. L’aggressione si sarebbe verificata in una via di Roma vicina a Piazza Navona. Nel filmato compaiono altre persone non coinvolte nella lite, le stesse alle quali le due donne si rivolgono in momenti diversi.