Si chiama Irene Forti la modella romana che sembrerebbe essere riuscita a conquistare il cuore di Alessandro Borghi. Il settimanale Chi ha fotografato l’attore insieme a una nuova donna bellissima che ha preso il posto dell’ex compagna Roberta Pitrone.  Irene non ama particolarmente i social network. Sono pochissime le informazioni disponibili in rete utili a ricostruire la sua vita e la sua formazione. Il suo profilo Facebook storico, però, la racconta come una donna dalla personalità brillante, caratteristica che, unita all’indiscutibile bellezza fisica, avrebbe conquistato l’attore. Simpatica e attenta al sociale, Irene sarebbe profondamente legata alla sua famiglia, in particolare al padre che si diverte a prendere in giro bonariamente pubblicando in rete le loro spiritose conversazioni private.

Borghi è tornato single da 5 mesi

Risale al marzo scorso la rottura tra Borghi e la fidanzata storica Roberta Pitrone. È stata lei a sostenerlo negli anni della sua scalata al successo, comparendo al suo fianco nei mesi seguiti alla consacrazione ottenuta con il ruolo di Stefano Cucchi nel difficile film che racconta gli ultimi giorni di vita dello sfortunato geometra. Gli è stata vicina anche nei mesi difficili delle riprese, per poi raccontare quel periodo complicato:

Le riprese sono durate due mesi, durante i quali lui si è immerso completamente nella storia più che nel personaggio. Era super concentrato. Ha perso 18 chili, che sono moltissimi su un fisico longilineo come il suo, e la dieta gli precludeva ogni vita sociale. Quando tornava a casa, gli chiedevo come fosse andata ma rispondeva a monosillabi, di rado mangiava e alle 20 andava a dormire, per non sentire la fame. Sono stati mesi dedicati solo al progetto. In assoluto, il periodo di lavoro più drastico: dormiva a casa ma era un eremita.

Nessuna conferma da parte di Borghi e Irene

Nessun commento è arrivato da parte di Borghi o della bella Irene Forti dopo la pubblicazione delle foto del settimanale Chi. L’attore è generalmente geloso della sua vita privata. Non ha mai concesso molto di sé stesso all’esterno, preferendo comunicare attraverso i personaggi portati sul piccolo e grande schermo. Nella storia di Stefano Cucchi Borghi ha investito ogni energia, una prova da attore durissima che lo ha condotto a sperimentare “sulla sua pelle” gli ultimi giorni terribili vissuti prima della morte.