Dopo l'intervento a Uomini e Donne del 4 giugno in cui ha smentito di aver avuto una relazione con Serena Enardu lo scorso autunno, Alessandro Graziani chiude definitivamente la questione in un'intervista rilasciata al magazine della trasmissione. Il giocatore di volley non ci sta a essere accusato di aver nascosto una liason con la Enardu. Eppure Pago sostiene di aver scoperto l'esistenza di una serie di messaggi tra i due risalenti al periodo di settembre-dicembre, negli stessi mesi in cui Serena cercava un riavvicinamento con lui. Convinto di una storia segreta tra i due, a maggio il cantante ha deciso di troncare definitivamente la relazione con la Enardu, con cui si era ri-fidanzato solo poco prima al GF Vip. La versione di Alessandro è totalmente diversa.

Mi sono sentito giudicato e accusato. E tutto questo è successo solo perché qualcuno ha cercato di farsi luce approfittandosi di me. Pensavo di essere di nuovo in studio per parlare di Giovanna e invece ho dovuto affrontare per la seconda volta una questione che appartiene al passato. Mi dispiace che qualcuno voglia approfittarsi del mio modo di essere e della mia onestà, intesa come forma di rispetto e mancanza di interesse nel farsi pubblicità alle spalle degli altri.

I due incontri con Serena Enardu

Questa la ricostruzione di Graziani, che ribadisce di aver incontrato Serena Enardu in tutto soltanto due volte, a Cagliari e a Sabaudia, poco dopo Temptation Island Vip. Sostiene inoltre di non averne parlato subito pubblicamente per rispetto del figlio di lei: "Ci sarebbe dovuto essere anche un terzo incontro, il 26 ottobre, ma il giorno stesso in cui doveva partire è andata in onda la puntata di confronto con Pago. Rivedendosi, era rimasta turbata per il fatto di non essere riuscita a essere chiara come avrebbe voluto. (…) Dopo cinque giorni Serena ha voluto chiudere la nostra conoscenza. Mi ha scritto per messaggio: “Ale ti devo parlare, sentiamoci”. Mi ha detto che non si sentiva libera con la testa, che non era convinta e si era accorta che portare avanti la nostra conoscenza sarebbe stato difficile". A quel punto, i due non si sarebbero più visti.

Ho capito che voleva trovare un modo per chiudere ed essendo io il più infatuato tra i due, mi sono fatto da parte. Ho accettato senza fare storie: lei non era libera di testa e credo si sia appoggiata in quel periodo a me anche per svagarsi dopo una rottura traumatica. Tutto questo è avvenuto il trentuno di ottobre.

Poi solo messaggi tra Serena e Alessandro

Nei mesi successivi, lui e Serena si sarebbero sentiti saltuariamente, senza vedersi né tantomeno iniziare una storia. A questo punto arriviamo dunque ai messaggi al centro dello scandalo, quelli che si sono scambiati e che hanno portato Pago a lasciare la Enardu. Alessandro assicura che non contenessero nulla di compromettente:

Parlavamo con i toni di due persone che stanno bene insieme, ma niente di più. Non c’erano dichiarazioni, “ti amo” o cose simili. L’unico dettaglio più particolare era che lei mi scriveva “Ciao Stellina”, il soprannome che mi aveva dato durante il programma, e io la chiamavo “Ciao, patata”. (…) L’unica nota audio che può essere fraintesa è legata ai giorni in cui fui intervistato per questo magazine, a ottobre, per parlare del mio rapporto con Serena. Era proprio il periodo in cui ci stavamo allontanando definitivamente e le ho spiegato cosa avevo dichiarato e ciò che avevo preferito omettere. Non so se ascoltando la mia voce dall’esterno possa essere sembrato che stessi architettando qualcosa sotto banco, che nascondessimo una storia d’amore: non era cosi. Ho semplicemente voluto mettere al corrente Serena di non aver fatto riferimento ai nostri due incontri per tutelarla. Finito Tempation, tutto ciò che faceva erano solo affari suoi.

Alessandro Graziani accusa Pago

L'ultimo messaggio "risale all’undici gennaio, in concomitanza con il suo mancato ingresso al Grande Fratello Vip. Le dissi che mi dispiaceva, poi più nulla". Graziani è sbarcato poco dopo a Uomini e Donne per corteggiare Giovanna Abate. "Non mi interessa più sentirla perché la avverto come una persona distante da me", conclude Alessandro a proposito di Serena, deciso a uscire una volta per tutte da questa storia. "Arrivati a questo punto mi viene da pensare che a qualcuno faccia comodo far parlare di sé attraverso di me, proprio mentre sto partecipando a un programma, adesso che devono essere sponsorizzati libri e musica", aggiunge l'ex corteggiatore. Il riferimento, sin troppo chiaro, è allo stesso Pago, che proprio in questo periodo – guarda caso –  sta promuovendo un disco e un libro autobiografico.