Alfonso Signorini è stato ospite della trasmissione televisiva condotta da Francesca Fagnani, "Belve" ( in onda su Discovery Italia da questa sera alle 22:45). L'opinionista del Gf Vip 2018 si è raccontato attraverso una lunga intervista, rivelando alcuni lati della sua vita privata e professionale. Il giornalista si è anche tolto alcuni sassolini dalle scarpe, parlando di alcuni colleghi e di quanto e come il mondo della tv sia cambiato negli ultimi anni.

Le confessioni di Alfonso Signorini

Il conduttore, reduce da "Casa Signorini" e attualmente impegnato a La Repubblica delle Donne di Piero Chiambretti, non si è tirato indietro a nessuna domanda della padrona di casa (compagna di Enrico Mentana), rispondendo anche ad alcune provocazioni con assoluta franchezza e sincerità. Ha rilasciato la propria opinione sui contenuti attualmente prodotti sul piccolo schermo, prendendo le distanze da certi modi di fare televisione. E a proposito della tv trash che in molti gli accusano di fare, ha detto:

Il trash è una chiave di lettura, certi limiti non devono mai essere superati. Per esempio non mi piace lo sfruttamento dei casi umani, vengono molto spesso utilizzate personalità un po' fragili da un punto di vista psicologico-emotivo per fare share, per fare spettacolo. Ecco, questo non mi piace

L'opinionista del Gf Vip 2018 contro Barbara D'Urso

Immancabile è stato (anche provocatoriamente) il riferimento alla collega Barbara D'Urso. Signorini, anche qui, non si è voluto esimere dall'esprimere con totale limpidezza il suo pensiero, rilasciando dichiarazioni importanti sulla conduttrice di "Domenica Live" e "Pomeriggio 5".

Barbara D’Urso non mi piace perché non apprezzo quel genere di televisione. Riconosco in lei una grande professionista, è una macchina da guerra incredibile, conosce molto bene il mezzo televisivo, dal punto di vista della conduzione stende molte colleghe, è un animale da diretta. Non mi piacciono, però certi suoi ammiccamenti, certi suoi falsi stupori, le lacrime, farsi vedere casalinga dentro, quando poi la realtà è ben altra.

Parole d'affetto per l'ex premier Silvio Berlusconi

Il giornalista è ritornato anche sul suo rapporto con l'ex premier Silvio Berlusconi, un legame che è sempre stato sotto la lente di ingrandimento e che ha sollevato, da sempre, polemiche e curiosità:

Mi ferisce molto che dicano: ‘Signorini, il leccac*** di Berlusconi, Signorini la velina di Berlusconi e bla bla bla’. Io riconosco che con lui non sono obiettivo, ma lo dico io per primo perché gli voglio troppo bene, gli sono affezionato (…) Io gli voglio bene perché lui me l’ha dimostrato il suo bene (…). Mi ha preso la mano, perché stavo parecchio male, anche perché ero nel pieno della mia malattia, mi ha tenuto per mano nel letto, facendomi addormentare alle 2 del mattino. Ecco io per una persona così, glielo giuro, se mi chiede di buttarmi giù dal balcone, io mi butto giù dal balcone.

Da giornalista a professore di Amici 2018

Alfonso Signorini è stato arruolato nel talent show di Maria De Filippi, Amici 2018. Un ruolo decisamente inedito per il direttore di Chi, che oggi si ritrova a dover fronteggiare una nuova esperienza televisiva. È stato infatti incaricato di insegnare Storia della Musica ai ragazzi del reality. Il 54enne ha dichiarato di essere entusiasta di questa novità, che rappresenta per lui un tuffo nel passato, un ritorno alle origini che lo riporta a rivivere una delle sue prime esperienze lavorative: l'insegnante di italiano.