Gianbattista e Claire lasciano il trono over di Uomini e Donne nel peggiore dei modi. Nel corso della puntata del dating show andata in onda oggi 4 febbraio, i due sono stati smascherati da un filmato arrivato privatamente a Gianni Sperti. Uno spettatore ha raccontato all’opinionista di avere filmato il cavaliere e la dama, incontrati per caso all’interno di un bar. I due – e l’audio lo dimostra – si stavano mettendo d’accordo in merito al modo migliore di fingere incomprensioni che li avrebbero portati ad allungare il loro tempo di permanenza in trasmissione.

La trappola della redazione

Venuto a conoscenza dell’accordo tra i due, Gianni Sperti ha informato la redazione e ha consegnato loro il filmato che inchioda Gianbattista e Claire. Maria De Filippi ha fatto sapere di avere volutamente evitato di informare i due, ricambiando l’atteggiamento scorretto con una moneta altrettanto pericolosa. Quando Claire e Gianbattista si sono accomodati, la padrona di casa ha scoperto le carte: “Sono un po’ in difficoltà di fronte a voi. Devo mostrarvi un filmato non bello. Nel video si vede e sente che vi accordate alle spalle della redazione”.

Inutili le scuse accampate dai due

Claire, una volta capito di essere stata scoperta, ha chiesto di non vedere il filmato. “Non mi pare il caso, non vedo perché vederlo. Se si può evitare, meglio. Siamo qui per rispondere” si è giustificata, anche se Sperti ha incalzato la padrona di casa affinché lo rimandasse in onda: “È giusto che anche loro vedano che abbiamo capito tutto, non chiediamolo a loro”. L’intervento di Sperti ha acceso gli animi in studio, con Gianbattista che ha accusato l’opinionista di essere un maleducato. A schierarsi conto i due anche Gemma Galgani: “Queste due persone dovrebbero vergognarsi. Infangano il buon nome della trasmissione”.