Non finisco i guai per quella che era stata definitiva la nuova Britney Spears, Amanda Baynes, la star Disney classe 1986 che negli ultimi tempi ne ha passate di tutti i colori, fino ad un ricovero in clinica dopo essere stata avviata a cure psichiatriche delle quali avevamo cominciato a parlarvi all'inizio si questo mese. Sua madre le è stata vicina in clinica, nonostante Amanda avesse chiuso, nel corso del tempo, tutti i rapporti con i suoi genitori, probabilmente una rottura dovuta proprio alla sua instabilità mentale.

Amanda, protagonista del musical di qualche anno fa "HairSpray" ed una delle più celebri enfant prodige scuola Disney, andrà adesso in rehab, e tenterà di risollevarsi: è stata infatti trasferita in un centro di riabilitazione per le star in California, dove seguirà terapie specifiche per problemi di salute mentale. Le sue cure erano già cominciate da luglio, dopo che era stata vittima di un potenziale incidente potenzialmente grave: venne infatti trovata riversa, per strada, vicino ad un fuoco presumibilmente da lei appiccato che le stava bruciando i pantaloni.