Amanda Gorman è stata una delle protagoniste dell'Inauguration Day, il giorno in cui il nuovo Presidente degli Stati Uniti d'America, Joe Biden, si è insediato alla Casa Bianca. Tutti gli occhi erano puntati su di lei, non solo per le sue parole, il suo essere volitiva, ma anche per la sua innegabile bellezza. Non stupisce, quindi, che la più nota agenzia di modelle d'oltreoceano le abbia offerto un contratto che la 22enne è stata ben contenta di firmare.

Il contratto come modella

L'agenzia in questione è la Img, che segue modelle del calibro di Ashley Graham, Emily Didonato, Miranda Kerr e tanti altri nomi conosciuti in tutto il mondo. La giovane afro-americana che con grande sicurezza lo scorso 20 gennaio ha declamato la sua poesia "The Will We Climb", proprio a Capitol Hill, dove solo qualche settimana prima si era consumato uno degli eventi più disastrosi per la democrazia americana, con l'assedio da parte dei sostenitori di Trump, è diventata in poco tempo una delle icone di una giornata memorabile. Con la stipula di questo contratto così prestigioso e vantaggioso, le strade nel mondo della moda e non solo, saranno sicuramente spianate per Amanda Gorman che ha goduto di una vetrina per farsi conoscere ineguagliabile.

Amanda Gorman già ospite in tv

C'è da dire, però, che Amanda Gorman è già apparsa in televisione. È stata ospite nello show mattutino più famoso del Paese, ovvero "Good Morning America" e anche nel salotto tv di Anderson Cooper alla Cnn. La 22enne ha in cantiere altri progetti che esulano dal mondo dell'entertainment,  ovvero la pubblicazione di due suoi libri che usciranno a settembre qui in Italia e sono svettati in testa alla classifica dei bestseller di Amazon. La sua apparizione all'Inauguration Day, le ha poi consentito di guadagnare un certo consenso anche sui social dove è hanno iniziato a seguirla migliaia e migliaia di utenti in pochissimi giorni.