17 Gennaio 2010
12:30

Amici 9: Davide Flauto lascia la scuola

Davide Flauto, cantante discusso ammesso al serale di Amici, ha deciso di abbandonare il programma per motivi al momento ignoti.
A cura di lucia
Davide-Flauto

E' la prima volta nella storia del programma che accade una cosa del genere.

Davide Flauto, uno degli alunni ammessi al serale che partirà questa sera su Canale 5, ha deciso di abbandonare la scuola di Amici a quanto pare per motivi personali. Questo il comunicato diffuso ufficialmente durante l'ultima puntata prima del serale, nel corso della quale venivano presentate appunto le due squadre, la Bianca e la Blu che da questa sera si contenderanno la vittoria.

Nessuna altra informazione ufficiale è stata quindi comunicata al pubblico, notevolmente spiazzato, come lo staff del programma, dalla decisione di Davide, il concorrente che aveva fatto molto discutere sia il pubblico che i docenti della scuola.

Nel frattempo sulla rete hanno cominciato a circolare notizie sul motivo dell'abbandono. Alcuni ipotizzano che la decisione di Davide sia scaturita da un grave lutto in famiglia, altri, invece, che il cantante abbia dovuto abbandonare il programma per motivi di salute, essendo stato ricoverato in ospedale, dopo una crisi respiratoria avuta durante le prove.

Nel frattempo nella scuola al posto di Davide sarebbe già entrato Stefanino Maiuolo che starebbe già provando con la sua squadra per il debutto. E proprio nel corso della puntata di stasera Maria De Filippi svelerà i reali motivi dell'abbandono di Davide, chiarendo anche il futuro del ragazzo all'interno della scuola.

Potrà tornare dopo l'abbandono?La sua esclusione è definitiva?

Domande alle quali per il momento non si può dare ancora una risposta.

Lucia Cocozza

Davide Flauto ha lasciato Amici per stress
Davide Flauto ha lasciato Amici per stress
Amici 9: eliminata  Anna Altieri
Amici 9: eliminata Anna Altieri
Amici 9: vincono i blu, esce Stefanino Maiuolo
Amici 9: vincono i blu, esce Stefanino Maiuolo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni