38 CONDIVISIONI

Anche Wolverine cede alla crioterapia, Hugh Jackman si fa congelare

Un’altra celebrità decide di sperimentare i benefici della crioterapia: Hugh Jackman ha pubblicato un video in cui balla e fa smorfie mentre si sottopone al trattamento. Prima di lui Lindsay Lohan, Mandy Moore, Carla Bruni, Colin Owens, Cristiano Ronaldo, LeBron James e Shaquille O’Neal.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
38 CONDIVISIONI
L'attore Hugh Jackman si sottopone alla crioterapia.
(Credits: Instagram)

Si allunga sempre di più l'elenco delle celebrità che hanno ceduto alla moda della crioterapia. L'ultimo in ordine di tempo è Hugh Jackman. L'interprete di Wolverine, infatti, ha pubblicato su Instagram un video mentre balla e fa smorfie, per distrarsi dalle temperature glaciali da sopportare per 3 minuti in nome della salute e della bellezza. L'attore (48 anni), che recentemente ha dovuto affrontare per la sesta volta il cancro alla pelle, è solo l'ultimo di una lunga serie di celebrità che negli ultimi anni hanno deciso di sottoporsi a questo tipo di trattamento:  l'attrice Lindsay Lohan, la cantautrice Mandy Moore, la cantante ed ex first lady francese Carla Bruni, il modello Colin Owens, il calciatore Cristiano Ronaldo e le star dell'NBA LeBron James e Shaquille O'Neal.

Che cos'è la crioterapia

Per sottoporsi alla crioterapia, detta anche criosauna, bisogna entrare all'interno di un grande cilindro d'acciaio indossando solo la biancheria intima, dei guanti e delle calze e lasciando fuori la testa. Il cilindro viene poi riempito da azoto allo stato gassoso alla temperatura di -130 °C (mai registrata in natura sul nostro pianeta), che avvolge interamente il corpo del paziente. Grazie al freddo, il flusso sanguigno lascia le estremità e si concentra sul cuore. Il trattamento dura circa 3 minuti.

A cosa serve

Secondo chi la propone, fatta con costanza la terapia favorirebbe la guarigione dai dolori cronici, combatterebbe l'osteoporosi, l’asma e il calo del desiderio sessuale. Secondo alcuni, inoltre, innesca un processo metabolico che fa perdere peso molto rapidamente e incide positivamente anche sull'umore. Le star americane, infine, ritengono che serva anche a combattere lo stress e a mantenere la pelle giovane. L'incidenza sul dimagrimento, sullo stress, sull'umore, sulla bellezza, sull'asma e sul calo del desiderio non è stata ancora dimostrata, ma in campo sportivo il trattamento si è rivelato efficace per prevenire e curare traumi muscolari. Anche la nazionale di calcio italiana, ad esempio, vi si è sottoposta durante gli Europei del 2016, mentre il campione portoghese Cristiano Ronaldo, recentemente divenuto papà di due gemelli, si affida spesso a questo espediente per superare in breve tempo affaticamenti e infortuni, ma soprattutto per rinforzare e tonificare i muscoli.

38 CONDIVISIONI
Hugh Jackman doppia Logan: un'interpretazione da brividi
Hugh Jackman doppia Logan: un'interpretazione da brividi
Non solo Wolverine: ecco i 7 film da vedere di Hugh Jackman
Non solo Wolverine: ecco i 7 film da vedere di Hugh Jackman
Le locandine dei 7 film da vedere di Hugh Jackman
Le locandine dei 7 film da vedere di Hugh Jackman
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views