17 Dicembre 2014
12:33

Angelina Jolie e Brad Pitt hanno gli “internet bodyguard”

L’attrice rivela a “People” che lei e il marito hanno ingaggiato una squadra di addetti alla cybersicurezza per monitorare le attività web dei figli. Ma la diffidenza della star verso il mondo informatico potrebbe essere legato alla recente divulgazione di una mail proveniente dalla Sony, in cui è stata definita “una mocciosa priva di talento”.
A cura di Valeria Morini

Angelina Jolie e Brad Pitt hanno dichiarato guerra agli hacker e a tutti coloro che cercano di violare la rete per rubare dati personali. Sarà perché la coppia ha ben sei figli dai 6 ai 13 anni, sarà di recente l'attacco hacker alla Sony ha divulgato dichiarazioni poco lusinghiere ai danni della Jolie. La coppia ha deciso perciò di ingaggiare un team di esperti in sicurezza informatica.

Gli internet bodyguard si occupano di sorvegliare ogni sito o social network con cui la numerosa prole dei Brangelina entra in contatto. È stata la stessa attrice a dichiararlo alla rivista "People", che le ha domandato come facciano lei e Pitt a proteggere i loro bambini dagli infiniti pericoli della rete: "Abbiamo delle persone che provvedono al monitoraggio". La star non approfondisce l'argomento, ma è "People" stessa a raccontare della squadra assunta per sorvegliare la navigazione dei figli.

La Jolie ha inoltre rivelato che sia lei che Brad siano poco a loro agio con la tecnologia e il complesso mondo del web e dei social media:

È un mondo nuovo e spaventoso. Va oltre la nostra comprensione in cui spesso non sappiamo nemmeno come muoverci.

L'attrice ha persino bloccato il suo account Twitter e, dopo la divulgazione delle mail Sony in cui veniva definita una "mocciosa senza talento", ha addirittura saltato la première ufficiale del suo primo film da regista, "Unbroken", anche se la motivazione ufficiale è stato un attacco di varicella.

Ma non è l'unica, a Hollywood, a diffidare dal mondo informatico. La violazione dei server Sony da parte dei famigerati hacker "Guardians of Peace" sta provocando una vera e propria epidemia di panico. Se i cyberterroristi hanno promesso addirittura un nuovo attacco, ogni sito o social network nasconde ormai un potenziale pericolo. Molte star ora ci penseranno due volte prima di inviare in rete le loro foto osé, visto il rischio che vengano trovate e divulgate (come è successo a Jennifer Lawrence e a molti altri). Anche se, va detto, uno scandalo è comunque un modo per ottenere un po' di pubblicità.

Angelina Jolie sul matrimonio con Brad Pitt:
Angelina Jolie sul matrimonio con Brad Pitt: "E' un duro lavoro"
Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati
Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati "a sorpresa", è ufficiale
Brad Pitt mostra in pubblico l'anello di nozze con Angelina Jolie
Brad Pitt mostra in pubblico l'anello di nozze con Angelina Jolie
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni