8 Novembre 2014
13:12

Angelina Jolie pensa a un folle regalo per Brad Pitt da 250 mila dollari

Si tratta di un oggetto di antiquariato, una macchina da scrivere che appartenne a Ernest Hemingway, con la quale scrisse capolavori come “Per chi suona la campana”. L’attrice sarebbe in contatto con un collezionista e questo sarebbe il suo semplice regalo di nozze.
A cura di A. P.

Di sicuro è stato il matrimonio dell'anno, quello più riservato ma più chiacchierato allo stesso tempo, ovvero quello di Angelina Jolie e Brad Pitt, i quali decisero di sposarsi in gran segreto, annunciando il tutto solo a nozze già fatte. u una notizia capace di scatenare i commenti di chiunque, ma specialmente di chi ammirò la semplicità e la voglia di intimità dimostrata dalla coppia con questo gesto. Ebbene, pare che dietro la semplicità e la voglia di non organizzare una cerimonia pomposa e costosissima, la spesa, ugualmente consistente, sia stata orientata verso la scelta di regali dal costo elevatissimo. Come quello che Angelina Jolie avrebbe fatto a suo marito  secondo le indiscrezioni emerse nelle ultime ore.

La macchina da scrivere di Hemingway

Tmz infatti ha pubblicato la notizia secondo la quale l'attrice avrebbe donato al suo adorato Brad nientemeno che un cimelio da collezione pressoché inestimabile. O, quantomeno, inestimabile per i comuni mortali, perché una cifra l'oggetto in questione ce l'ha. Si tratta di una macchina da scrivere che fu di proprietà di Ernest Hemingway, probabilmente l'ultima che utilizzò per la realizzazione delle sue opere, tra le quali l'indimenticabile "Per chi suona la campana", ambientato in Spagna negli anni della guerra civile. Il costo totale dell'operazione, secondo le fonti del giornale americano, sarebbe ammontato a 250 mila dollari totali.

Angelina cambia idea

La trattativa sarebbe condotta dalla Jolie con un alto rappresentante della Polizia di Los Angeles, Steve Soboroff, il quale è in possesso di una incredibile collezione di macchine da scrivere d'epoca. Inizialmente l'attrice si sarebbe mostrata interessata alla macchina appartenente a Tennessee Williams, che tuttavia Soboroff si è rifiutato di vendere. Così la Jolie è stata costretta a dirottare la propria scelta su Hemingway, che comunque non è l'ultimo degli arrivati. Tuttavia emerge che in estate, dopo aver fatto pervenire dalla propria società di produzione un assegno di 11mila dollari a scopo cauzionale, prima di cambiare idea e dunque annullare l'accordo. I soldi non sono stati in effetti ritirati e l'assegno sarebbe tornato al mittente: quindi che fine fa il regalo per Brad? Forse Angelina ha intenzione di cambiare scrittore? Soboroff sarebbe in possesso di un numero rilevante di oggetti d'epoca, dalla macchina da scrivere appartenente a Unabomber, a quella di John Lennon, fino a quella di Marilyn Monroe e Joe Di Maggio

Angelina Jolie sul matrimonio con Brad Pitt:
Angelina Jolie sul matrimonio con Brad Pitt: "E' un duro lavoro"
Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati
Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati "a sorpresa", è ufficiale
Brad Pitt mostra in pubblico l'anello di nozze con Angelina Jolie
Brad Pitt mostra in pubblico l'anello di nozze con Angelina Jolie
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni