Da molto tempo, fatto salvo per l'esperienza in "Maleficent 2", Angelina Jolie è lontana dal cinema e si dedica soprattutto alla famiglia. In una lettera pubblicata su Time per la Giornata Internazionale delle donne, l'attrice ha confessato il difficile periodo vissuto dalle sue due figlie Zahara e Shiloh Jolie-Pitt, entrambe costretto a sottoporsi di recente a un intervento chirurgico. "Sanno che sto scrivendo questo perché rispetto la loro privacy, ne abbiamo discusso insieme e mi hanno incoraggiato a scrivere", ha scritto la Jolie, "Capiscono che affrontare le sfide mediche e lottare per sopravvivere e guarire è qualcosa di cui essere orgogliosi".

I problemi di salute delle figlie di Angelina Joie

La Jolie ha spiegato di aver "trascorso gli ultimi due mesi dentro e fuori le sale operatorie con la mia figlia maggiore", mentre giorni fa "sua sorella minore è finita sotto i ferri per un intervento all'anca". La diva non ha fatto i nomi, ma la figlia maggiore è Zahara. Sarebbe invece Shiloh a essersi operata all'anca: in questi giorni è stata infatti paparazzata con le stampelle. Le parole di Angelina raccontano il suo orgoglio di mamma:

Ho visto le mie figlie prendersi cura l'una dell'altra. La mia figlia più giovane ha osservato attentamente le infermiere e dopo ha iniziato ad assistere lei stessa sua sorella. Ho visto come tutte le mie ragazze hanno così facilmente interrotto le loro cose e si sono messe in prima linea, provando la gioia di essere al servizio di coloro che amano. Le ho visto fronteggiare le proprie paure con un deciso coraggio. Abbiamo provato tutti quel momento in cui nessun altro può aiutarci e tutto ciò che possiamo fare è chiudere gli occhi e respirare. Quando solo noi possiamo fare il passo successivo o respirare attraverso il dolore, così ci calmiamo e lo facciamo. I loro fratelli erano lì per loro, solidali e disponibili. Ma in questa Giornata internazionale della donna, in cui sto scrivendo dall'ospedale, mi ritrovo a concentrarmi sulle mie figlie per un momento, e su tutto ciò che ho imparato da loro e da altre ragazze che ho incontrato in tutto il mondo.

Chi sono i sei figli di Angelina Jolie

Zahara ha 15 anni, è nata in Etiopia ed è stata adottata nel 2005, quando aveva solo sei mesi. Shiloh, 13, è la prima figlia naturale avuta dalla Jolie, insieme all'ex marito Brad Pitt. L'attrice, che è anche inviato speciale dell'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha inoltre adottato Maddox (18 anni, nato in Cambogia) e Pax (16, nato in Vientnam) e ha altri due figli biologici, i gemelli Vivienne e Knox (11). Nel suo editoriale, Angelina Jolie ha infine posto una riflessione interessante sulle donne:

Qualcuno mi ha detto, vedendo le mie figlie prendersi cura l'una dell'altra, che "è naturale per le ragazze". Ho sorriso, ma poi ho pensato a quanto spesso si abusi di questo concetto. Ci si aspetta che una ragazzina si prenda cura degli altri. Ci si aspetta che una volta diventata donna si prenda cura degli altri e si sacrifichi. Le ragazze sono spesso condizionate a pensare di essere brave solo quando servono gli altri e che sia egoista o sbagliato concentrarsi sui propri bisogni e desideri.