Il percorso di Anna Boschetti a Temptation Island 2020 è stato decisamente intenso. Gli spettatori non hanno apprezzato la sua strategia per fare ingelosire il fidanzato Andrea Battistelli e spingerlo a darle un figlio. Così, l'hanno criticata aspramente. Alla fine, però, i sentimenti hanno prevalso e i due hanno lasciato il reality insieme.

Il tatuaggio dedicato a Temptation Island

Al netto delle critiche e del soprannome di "burattinaia" che Lorenzo Amoruso le ha affibbiato, sembra che Anna Boschetti conservi un ricordo positivo dei ventuno giorni trascorsi nel villaggio. In queste ore, infatti, ha voluto imprimere sulla pelle un segno indelebile dell'esperienza televisiva. La fidanzata di Andrea Battistelli si è recata da un tatuatore e si è regalata un tatuaggio: una piccola palma sul braccio, come simbolo di Temptation Island.

L'amore con Andrea Battistelli continua

Dopo aver battibeccato un po' al falò di confronto, Anna Boschetti e Andrea Battistelli sono usciti insieme da Temptation Island. Nelle dichiarazioni rilasciate un mese dopo l'esperienza nel villaggio, hanno fatto sapere di aver preso un cagnolino. Inoltre, Battistelli starebbe iniziando a prendere in considerazione l'idea di dare un figlio alla sua compagna che, ricordiamo, ha già due bambine nate da una relazione precedente. I due stanno pianificando di fare un viaggio a Natale, nel corso del quale prendersi lo spazio necessario per riflettere e decidere se concepire il bebè che Anna tanto desidera. Intanto, la Boschetti ha tuonato contro gli hater:

"Prima di tutto, chi tocca le mie figlie lo querelo, li porto tutti in tribunale. Finché si scherza si scherza, non dico che li vado a prendere uno per uno perché è una cosa impossibile, però comunque mi farò sentire bene bene. Mi hanno proprio rotto il caz**. Se la vedranno con me.