Anna Falchi è stata ospite della trasmissione pomeridiana di Rai1, Vieni da me, dove ha parlato della sua vita privata e ha ripercorso le varie fasi della sua carriera ricca di esperienze nel mondo della moda e della televisione. Un percorso svelato attraverso gli oggetti della famosa cassettiera, ormai momento clou del programma. Tanti gli anni trascorsi in televisione, durante i quali l'abbiamo vista ricoprire tanti ruoli diversi, che nel tempo l'hanno resa una delle donne più ammirate del piccolo schermo.

Gli esordi nella moda e in tv

Era da qualche tempo che non la si vedeva in televisione, ma l'attrice e showgirl si è raccontata apertamente dinanzi ai microfoni della trasmissione condotta da Caterina Balivo. Giovanissima e già dotata di un innegabile bellezza, Anna Falchi partecipa al concorso di bellezza più noto dello Stivale nel 1989, ovvero Miss Italia, e in quell'occasione vinse la fascia di Miss Cinema, premiata da Fabrizio Frizzi. La sua carriera inizia nel mondo della moda dove è immediatamente apprezzata, tanto da lavorare con personaggi del calibro di Monica Bellucci, Charlize Theron e Sharon Stone: "Con la Bellucci, eravamo molto amiche. E' una persona meravigliosa. E' una star ma è sempre stata una ragazza, umile, semplice. Si merita tutto quello che ha. Mi ha consigliato di fare più la modella e, poi, di fare l'attrice. Ma non ho mai avuto il coraggio di lasciare la mamma, quella mentalità internazionale". Dalle passerelle al palcoscenico il passo è stato davvero breve. Infatti fu scelta per partecipare come valletta a Sanremo, nel 1995, condotto in quell'edizione da Pippo Baudo, che per l'occasione al suo fianco volle anche Claudia Koll:

Sanremo? Pippo Baudo è un grande. Non c'è stato alcun problema con Claudia Koll. Non pranzavamo assieme. Ho un bel ricordo di quel Sanremo. Anche se Pippo non mi dava la parola, me la prendevo, sgomitavo nel senso buono del termine. Lui mi ha dato carta bianca anche troppo. A volte, mi sono troppo allargata.

L'imitazione di Valeria Marini

Anna Falchi è sempre stata particolarmente ironica e incline allo scherzo, tanto da essere lei stessa una grande imitatrice,  divenne virale l'imitazione che l'attrice fece di Valeria Marini, un altro personaggio iconico della tv che, però, data l'amicizia tra le due non ha mai rimproverato il gesto goliardico, come ricorda lei stessa: "Ha avuto molto successo questa imitazione. Valeria ha un carattere fantastico, stellare. Non se l'è presa e sono contenta. Non la faccio più perché ho molto rispetto di lei" 

Le storie d'amore da Fiorello ad Andrea Ruggieri

Non poteva mancare un capitolo dedicato all'amore. L'attrice può annoverare diverse storie d'amore, tutte più o meno note, alcune si può dire che abbiano fatto la storia del gossip nostrano. Un solo matrimonio alle spalle, quello con Stefano Ricucci, conclusosi non nel migliore dei modi. Dopodiché l'incontro con l'imprenditore Denny Montesi le ha regalato la gioia più grande della sua vita, la figlia Alyssa, avuta nel 2010, ma anche stavolta la storia tra i due si è conclusa. Eppure la voglia di innamorarsi non l'è mai mancata, infatti, attualmente vive una bella storia d'amore con Andrea Ruggieri, giornalista e autore televisivo, nipote di Bruno Vespa e suo compagno da ben nove anni:

Con Fiorello è una storia prescritta. La gente ancora se le ricorda. Eravamo i Ferragnez dell'epoca. Ho ancora il numero di Max Biaggi, siamo rimasti amici. Ci sentiamo due volte l'anno, c'è sempre un rapporto scherzoso. Mi sta molto a cuore. Con il mio attuale compagno Andrea stiamo insieme da nove anni. Mia figlia ed il papà Denny? Hanno un bellissimo rapporto. E, poi, c'è il vice papà. Più amore ha più sono felice. E, poi, doppio regalo. Con Stefano Ricucci è stato un matrimonio bellissimo. È stato un sogno. Era troppo. Da un giorno all'altro è svanito in maniera tragica. E' stato tosto. Sono rimasta scioccata. Sono sempre pronta a risposarmi, mai dire mai.