29 Gennaio 2014
18:44

Annalisa Santi in lacrime: “Subii un abuso, ma pensai che fosse colpa mia” (VIDEO)

La studentessa hot conosciuta sul web per i suoi video provocanti, è stata ospite della trasmissione argentina “Viviendo con las estrellas” e ha confessato di essere stata bulimica, di aver tentato il suicidio e di aver subito, in giovane età, un abuso sessuale.

L'abbiamo conosciuta come studentessa hot del web, ma stavolta c'è stato modo di vederla in una veste molto diversa. Fragile, incompresa e addolorata, una figlia poco accettata e violata nella sua femminilità da un medico argentino. Stiamo parlando di Annalisa Santi, ospite di una nota trasmissione argentina. Dopo aver raccontato di essere stata bulimica e di aver tentato il suicidio, Annalisa Santi ha dichiarato di aver subito un abuso sessuale in Argentina nel programma Viviendo con las estrellas, condotta da Marcelo Polino: "Una volta sono andata dal dermatologo, ero nuda. Mi disse di mettermi sul tavolo, si tolse i vestiti e iniziò a toccarmi. Mi fissava e diceva che voleva farmi venire".

Scoppiata in lacrime, Annalisa ha iniziato a spiegare che al tempo non lo considerò un abuso perché ritenne fosse accaduto per colpa sua: "Ho la tendenza ad essere molto provocatoria". Una crisi di pianto sfociata soprattutto durante il discorso riguardo sua madre: "Mi sento in colpa perché mia madre non può sopportare di avere una figlia come me. Vorrei essere una figlia migliore, ma non so come fare le cose per bene".

Annalisa Santi, la studentessa italiana finisce nuda sui giornali (FOTO)
Annalisa Santi, la studentessa italiana finisce nuda sui giornali (FOTO)
Loredana Bertè nel video dell'incontro con la fan in lacrime:
Loredana Bertè nel video dell'incontro con la fan in lacrime: "Sta tremando, non se l'aspettava"
Significato e testo di Bellissima, Annalisa tra le lacrime, il ballo e l'autoironia
Significato e testo di Bellissima, Annalisa tra le lacrime, il ballo e l'autoironia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni