video suggerito
video suggerito

Antonella Mosetti: “Mia figlia Asia rifiuta la televisione, si è dedicata all’equitazione”

Asia Nuccetelli ha preso definitivamente le distanze dalla televisione. A raccontarlo è la madre Antonella Mosetti che conferma il desiderio della figlia di restare lontana dalle luci dei riflettori. “Si è data all’equitazione, rifiuta la televisione. Cos’altro può desiderare una madre?” chiede con orgoglio l’ex ragazza di Non è la Rai.
A cura di Stefania Rocco
136 CONDIVISIONI
Immagine

Antonella Mosetti conferma il desiderio della figlia Asia Nuccetelli di allontanarsi dalla televisione. Protagonista del Grande Fratello Vip poi diventata popolare sui social e ospite dei talk show di Barbara d’Urso che l’ha spesso invitata per parlare di chirurgia estetica, Asia ha deciso di prendere le distanze dal sistema televisivo per potersi dedicare alla sua vita privata. Ospite di Federica Panicucci a Mattino5, la Mosetti ha racconta che cosa fa la figlia oggi:

Lei è stata una delle poche ad esporsi. Asia ha passato una vita molto difficile. Questi attacchi non le fanno né caldo né freddo. Non ha nascosto di essersi rifatta il naso. Abbiamo fatto un percorso psicologico di anni. A 23 anni, è meravigliosa, rifiuta la televisione, si è data all'equitazione. Cosa vorrebbe più una mamma?

La Mosetti nega gli interventi di chirurgia estetica

Asia si è esposta nel raccontare pubblicamente di essersi regalata diversi ritocchi. La madre Antonella, invece, sostiene di essere intervenuta pochissimo per migliorarsi sotto il profilo estetico, diversamente da quanto le viene rimproverato sui social. Anche la Mosetti, come molti altri personaggi dello spettacolo, è costretta a fare i conti con gli haters:

Ho trasformato, negli anni, gli attacchi di questi haters in messaggi positivi. Vuol dire che sto facendo bene e sto curando bene la mia immagine. Io sono una persona serenissima, mi sono rifatta pochissimo. Continuo a mettere i miei video da quando avevo 18 anni ad oggi che ne ho 44.

Asia Nuccetelli ferita dalle critiche

Anche gli odiatori seriali avrebbero contribuito ad allontanare Asia dalla televisione. Alle critiche, invece, la madre Antonella avrebbe deciso di prestare scarso ascolto: “Ho provato un gran fastidio, c'è molta cattiverai gratuita. Perché, a volte, questi commenti arrivano da donne di una certa età. Lei, all'inizio, provava a capire come gestire la cosa. Poi, ci fai l'abitudine. Viviamo in una società malata”.

136 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views