Eugenio Colombo e la compagna Francesca Del Taglia hanno deciso di aprire al piccolo Brando un profilo Instagram. Il piccolo nato dalla loro storia d’amore ha solo 3 anni. Ciò non ha impedito ai genitori di decidere di dedicargli uno spazio social che sia soltanto suo, chiaramente curato da mamma e papà. “Visto che ce lo avete chiesto in molti, ecco il suo profilo” hanno scritto Eugenio e Francesca sponsorizzando la pagina del loro bambino, una scelta che a qualcuno non è piaciuta.

Esplode la polemica in rete

C’è chi li accusa di aver deciso di utilizzare l’immagine del loro bambino per accaparrarsi collaborazioni pubblicitarie più o meno sostanziose e chi, invece, di aver ceduto alla curiosità troppo pressante di alcuni fan. Sebbene entrambi abbiano dichiarato che la decisione di aprire un profilo al piccolo sia legata solo a una richiesta di quanti li seguono, Eugenio e Francesca sono stati travolti dalle polemiche. Non va dimenticato, però, che dietro il loro gesto potrebbe esserci semplicemente la voglia di condividere con quanti li seguono le foto più belle del loro bambino, una scelta che a volte risponde al semplice sentimento di leggera vanità che alcuni genitori nutrono nei confronti dei propri figli.

La replica di Eugenio e Francesca

Viste le polemiche solevate, Eugenio e Francesca si sono difesi, spiegando di aver sempre pubblicato sui social le foto del piccolo Brando, fin dalla nascita. La creazione di un profilo Instagram che porta il suo nome non aggiunge nulla al fatto di mostrarlo in pubblico, cosa che i due fanno con regolarità da sempre. “Abbiamo sempre pubblicato le foto di nostro figlio. Che cosa cambia il fatto che adesso provengano da un altro profilo?” si chiede Francesca.

Era accaduto già con il figlio di Mariano Di Vaio

La creazione di un profilo Instagram, completamente dedicato a un bambino era una scelta che aveva già fatto Mariano Di Vaio, blogger italiano famoso in tutto il mondo. Nathan Leone non aveva ancora fatto il suo ingresso nel mondo che già il padre aveva fatto in modo di creargli un profilo tutto suo. A oggi, il piccolo vanta già più di 200 mila followers.