Si era conclusa a maggio del 2018 la lunga storia d’amore tra Ariana Grande e il rapper Mac Miller. L’artista 26enne è stato ritrovato morto nella sua casa di San Fernando Valley oggi 7 settembre 2018, in seguito a una sospetta overdose. Gli ultimi mesi erano stati complicati per Miller, piegato dalla dipendenza da sostanze stupefacenti e dal dolore legato all’aver perso il grande amore della sua vita. Ariana, infatti, aveva deciso di lasciarlo dopo avere tentato invano di aiutarlo per anni, per poi trovare conforto tra le braccia di Pete Davidson. Quando alcuni fan l’avevano accusata di averlo tradito, per poi lasciarlo, la cantante aveva replicato furiosa sui social.

I motivi della rottura

La figura di Ariana era apparsa spesso nei brani pubblicati dal rapper, che l’aveva definita a più riprese “divina”. Per questo motivo, la decisione della Grande di lasciarlo aveva lasciato spiazzati i fan. Alle accuse ricevute in rete, Ariana aveva replicato spiegando di avere tentato tutto il possibile pur di salvare quella relazione. “Tossica” l’aveva definita, elencando le ragioni che l’avevano spinta a troncare:

Come fate a minimizzare il rispetto e le decisioni di una donna affermando che qualcuno dovrebbe rimanere in una relazione tossica solo perché questa persona ha scritto un album dedicato a me, che per la cronaca non è così (solo il brano Cinderella parla di me). Non sono una babysitter o una mamma e nessuna donna dovrebbe sentirsi così. Ho tenuto veramente a lui e ho cercato di supportare la sua sobrietà e ho pregato per anni che trovasse il suo equilibrio (e lo farò sempre, ovviamente). Ma incolpare una donna per l’inabilità di un uomo di tenere insieme la sua merda è davvero un problema. Per favore smettete di farlo. Ovviamente non ho condiviso quanto fosse spaventoso e difficile ma lo è stato. Continuerò a pregare dal profondo del mio cuore che riesca a trovare l’equilibrio e qualsiasi altra donna nella mia stessa posizione dovrebbe farlo.

Si erano conosciuti e innamorati nel 2016

Ariana Grande e Mac Miller si erano conosciuti nel 2016 collaborando alla registrazione del singolo The Way. Si erano innamorati in sala d’incisione, uscendo poi allo scoperto quasi subito. Diversi gli avvistamenti della coppia prima dell’ufficializzazione di quella storia d’amore. Ariana e Mac furono fotografati al Coachella nello stesso anno e poi visti partecipare mano nella mano all’after party degli Oscar organizzato da Madonna. Miller era stato un punto fermo nella vita di Ariana anche dopo il terribile attentato a Manchester avvenuto nel corso di un suo concerto. Era salito sul palco del One Love Manchester insieme alla sua compagna qualche mese dopo per l’omaggio alle vittime di quello spaventoso fatto di cronaca. La morte del rapper è arrivata a distanza di 4 mesi dalla loro separazione.