6 Giugno 2017
21:37

Ashley Graham: “Mi hanno molestata sul set, avevo solo 17 anni”

La curvy model confessa a Glamour America: “In un set fotografico, un assistente del fotografo è venuto a cercarmi e mi ha portata verso uno sgabuzzino”.
A cura di G.D.

Ashley Graham, la curvy model più famosa del mondo, ha confessato di essere stata molestata quando aveva solo 17 anni. La rivelazione scioccante in un’intervista per il numero di luglio del magazine Glamour America, che le ha anche dedicato la copertina. Tutto sarebbe accaduto sul set di un servizio fotografico:

Non ho mai parlato prima di questa cosa. C’è stato un incidente sul set di una campagna di moda: un assistente del fotografo è venuto a cercarmi e mi ha portata verso uno sgabuzzino. Pensavo dovesse mostrarmi qualcosa per il servizio invece mi ha chiuso dentro, ha aperto i pantaloni e mi ha chiesto di toccarlo tirando fuori il suo pene. Ero disgustata e per fortuna ero vicina alla porta e sono riuscita a scappare.

Una cosa del genere era già successo sette anni prim, quando aveva solo 10 anni. Questo è un fatto raccontato nella sua autobiografia "A New Model: What Confidence, Beauty, and Power Really Look Like", in cui racconta di come il figlio 18enne di amici dei suoi genitori la costrinse a toccarlo nelle parti intime. Riguardo all'esperienza negativa sul set, Ashley ha sempre preferito non raccontare quanto accaduto, continuando a lavorare pensando che l'uomo non avesse cattive intenzioni, perché fidanzato e perché lei conosceva la compagna.

L'anniversario di matrimonio di Ashley Graham e Justin Ervin
L'anniversario di matrimonio di Ashley Graham e Justin Ervin
Ashley Graham:
Ashley Graham: "Sono una guerriera ma sto ancora lottando con la trasformazione del mio corpo"
Il faticoso allenamento della modella oversize Ashley Graham
Il faticoso allenamento della modella oversize Ashley Graham
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni