28 Maggio 2021
16:05

Aurora Ramazzotti posta una foto da bambina, Tik Tok la censura perché viola le regole sui minori

Aurora Ramazzotti pubblica due foto, una con lei bambina e l’altra di lei (vestita) su un letto sensuale. Tik Tok le vede e rimuove il contenuto perché lo reputa: “Lesivo delle linee guida della community sui minori”. Lei si difende: “L’unica cosa molesta era l’adolescenza”. A gennaio 2021 Tik Tok ha introdotto una serie di nuove regole per l’utilizzo dell’app da parte degli under 16.
A cura di Gabriele Crispo

Aurora Ramazzotti continua a far parlare i suoi follower e questa volta per un caso di censura ricevuto da un social. Come tutti i suoi coetanei li usa tutti: Facebook, Instagram, Twitter e naturalmente Tik Tok. Ed è proprio l'ultimo, il social network cinese, ad averla lasciata perplessa per la decisione di rimuovere un contenuto che aveva pubblicato. Perché ritenuto: "Lesivo delle linee guida della community sui minori".

Tik Tok censura Aurora Ramazzotti 

La figlia di Michelle Hunziker aveva pubblicato un video con due foto: una di lei bambina e una di lei oggi, a dimostrazione di quanto è cambiata negli anni. Tik Tok decide di rimuovere il contenuto  perché lo ritiene lesivo: "È estremamente importante la sicurezza dei minori". Nel messaggio ricevuto dalla figlia di Eros Ramazzotti e pubblicato in una story Instagram dalla ragazza, si legge: "Abbiamo tolleranza zero verso i comportamenti molesti sui bambini. Non consentiamo contenuti in cui si raffigurano abusi sui minori, nudità di minori o atti sessuali espliciti".

Il video censurato di Aurora Ramazzotti

Indignata dall'accaduto, Aurora, in una story ha mostrato ai suoi oltre 2 milioni di follower il video incriminato. Dove si vedono le gambe incrociate di Ramazzotti (che indossa un pantalone di lino bianco) rispondere con due foto – una con lei bambina e l'altra di lei (vestita) su un letto sensuale – alla domanda: "How hard did puberty hit u?"

L'influencer ha commentato la decisione del social network cinese pubblicando su Instagram una risposta di una fan, che le scrive: "Comportamenti molesti verso l'asciugamano? Non si vede niente". Per Ramazzotti: "L'unica cosa molesta era l'adolescenza".

Le nuove norme di Tik Tok sui minori under 16

A gennaio 2021 gli sviluppatori di Tik Tok hanno inaugurato una serie di nuove regole per l’utilizzo dell’app da parte degli under 16. Per rendere più sicura sia la loro esperienza di navigazione tra i contenuti della piattaforma. E anche per garantire che la comunicazione con gli altri iscritti sia in linea con la loro età anagrafica. La decisione arriva in seguito a spiacevoli casi di cronaca nera in cui dei minori sono morti dopo alcuni giochi social.

La censura sui social e il caso di Tik Tok

Il tema dei social e della censura è ormai più che attuale. Ci sono molti casi in cui i grandi colossi della socialità del ventunesimo secolo hanno censurato frasi, dichiarazioni, foto e video perché lesive delle linee guida della loro community. Tik Tok non è da meno. E in alcuni casi sono nate delle polemiche a causa di alcune scelte fatte dal social e dai suoi algoritmi. In un'occasione per esempio Tik Tok ha censurato una ragazza di colore che parlava di razzismo. In un'altra ancora il nuovo sistema di sottotitoli automatici pensati per aiutare le persone con disturbi dell’udito censurava l'espressione “donna asiatica”. Decisione sulla quale Tik Tok è intervenuto tempestivamente eliminando l'episodio discriminatorio.

I 25 anni di Aurora Ramazzotti e il bacio di mamma Michelle Hunziker e papà Eros Ramazzotti
I 25 anni di Aurora Ramazzotti e il bacio di mamma Michelle Hunziker e papà Eros Ramazzotti
Michelle Hunziker a 13 anni uguale alla figlia Aurora Ramazzotti, ma lei non si piace: "Ero truzza"
Michelle Hunziker a 13 anni uguale alla figlia Aurora Ramazzotti, ma lei non si piace: "Ero truzza"
Aurora Ramazzotti smentisce la crisi con il fidanzato Goffredo: "Siamo ancora qua"
Aurora Ramazzotti smentisce la crisi con il fidanzato Goffredo: "Siamo ancora qua"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni