Barbara D'Urso è una donna profondamente legata alla sua famiglia. La conduttrice serba sempre un ricordo carico di amore e gratitudine per papà Rodolfo e mamma Vera. In queste ore, ha ricordato suo padre. La padrona di casa di Live – Non è la D'Urso ha riaperto l'album di famiglia e ha pubblicato una foto che la ritrae con il padre e uno dei suoi figli.

Barbara D'Urso ricorda il padre scomparso nel 1996

Dopo avere perso la madre Vera il 23 agosto del 1968, ventotto anni più tardi Barbara D'Urso ha dovuto fare i conti anche con la morte del padre. Rodolfo, originario di Laurenzana in provincia di Potenza, si è spento il 27 dicembre 1996. La conduttrice ha voluto ricordarlo pubblicando sui social un bellissimo scatto di famiglia. Barbara, struccata e con addosso una tuta, posa sorridente accanto a suo padre Rodolfo. L'uomo, anche lui con uno splendido sorriso sul viso, porge il biberon al suo nipotino. La didascalia associata alla foto recita: "Manchi" ed è accompagnata da un cuoricino.

La grande famiglia di Barbara D'Urso

Era il 26 luglio del 1956 quando Rodolfo D'Urso e Vera Pentimalli si sono giurati amore eterno. Dal loro amore, nel 1957, è nata Barbara D'Urso. Tre anni più tardi, è arrivata la sorella della conduttrice, Daniela. Nel 1965 è nato il fratello Alessandro. Nel 1968 la tragedia della morte della madre di Barbara D'Urso, a causa del linfoma di Hodgkin. Il noto volto televisivo aveva solo undici anni. Ancora oggi per lei è una ferita aperta. Dopo la morte di Vera, Rodolfo ha deciso di rifarsi una vita con Wanda Randi. Da quest'ultima, che Barbara ha imparato ad amare come una madre, l'uomo ha avuto altri tre figli. Nel 1970, infatti, è nato Riccardo. Tre anni più tardi, è arrivata Fabiana e nel 1975 è nata Eleonora. Questa è la splendida famiglia allargata da cui Barbara D'Urso trae energia e forza e da cui si rifugia per ritagliarsi dei momenti lontani dalla luce dei riflettori.