Barbara Cocca, modella e presunta amante di Francesco Sarcina, ha raccontato al settimanale Nuovo al sua versione dei fatti circa il flirt che sostiene di avere vissuto con il leader de Le Vibrazioni all’epoca in cui era ancora legato all’ex compagna Clizia Incorvaia. Modella 30enne, ha raccontato di essere stata contattata sui social da Sarcina nel 2018: “Mi ha contattata lui sui social network intorno a febbraio dell’anno scorso”. Dopo quel primo contatto, i due avrebbero continuato a scriversi fino a decidere di incontrarsi a Roma:

Ci siamo incontrati in piazza Trilussa, c’erano anche il suo batterista e il suo manager. Appena mi ha visto mi ha detto che gli sembrava di conoscermi da una vita. In effetti ho avuto la stessa sensazione anche io e non lo nego. Siamo andati a bere un drink e lui era molto gentile con me. Lui mi accarezza il braccio, diceva che sentiva di volermi bene e si è aperto subito. Poi ci siamo baciati. Mi ha fatto intendere che non era sposato, che aveva solo ex. Sembrava preso e siamo andati a letto insieme.

Barbara Cocca avrebbe parlato con Clizia Incorvaia

La Cocca sostiene che la relazione con Sarcina sarebbe terminata quando ha scoperto che l’artista risultava ancora legato alla Incorvaia. Dopo avere visto la recente intervista dell’influencer in tv sulla fine dell’amore con Sarcina, la donna avrebbe deciso di mettersi in contatto con Clizia per raccontarle tutto: “Mi sono sentita davvero ferita da lui. Dopo l’intervista della Incorvaia in tv le ho scritto un messaggio sui social, lei ha voluto il mio numero e ci siamo parlate”.

Clizia Incorvaia accusa Sarcina di averla tradita

In tv da Barbara d’Urso, Clizia ha accusato Sarcina di averla tradita da molto prima del bacio che sostiene di avere dato a Riccardo Scamarcio, amico del leader de Le Vibrazioni: “Lui denigrava il mio lavoro nella moda, mi lasciava fuori dagli eventi. Toglievo attenzione alle Vibrazioni e non potevo uscire con loro. Andava ai party e mi arrivavano segnalazioni su Instagram di ragazze che erano state con lui. Ho trovato delle chat su Facebook con le fan, di lui che scriveva a ragazze italiane, chiedendo in cambio materiale pornografico e incontri. Ho tutto conservato”.