Vacanze in Argentina per Belén Rodriguez e Stefano De Martino, giunti nel paese natale della showgirl proprio da pochissime ore. Con loro anche la dolce Cecilia e il piccolo Santiago: come ogni vicenda che riguarda la soubrette sudamericana, c'è un vero e proprio "giallo" che circonda le vacanze di Natale dei "De Martinez". Nella sezione "giri di valzer" della trasmissione "Verissimo" è stato reso noto che in questa occasione verrà cremato il nonno di Belén e saranno sparse le sue ceneri in mare; a sua volta il direttore di "Chi", Alfonso Signorini, è intervenuto a "Domenica In" regalando le sue consuete chicche di gossip e una versione leggermente diversa delle "ferie" di Belén e Stefano.

"Molleranno Santiago ai nonni e se ne staranno da soli tre giorni" – Signorini ha affermato, durante un'intervista a "Domenica In" di Mara Venier:

Belén è un personaggio contraddittorio, o si ama o si odia […] Dopo il matrimonio mediatico adesso partirà per l'Argentina con Stefano, mollerà Santiago ai nonni e se ne staranno tre giorni da soli, con lo zaino in spalla, tenda da campeggio e si arrampicheranno sulle montagne.

L'intervento del direttore di "Chi" aveva lo scopo di sottolineare la grande coerenza della showgirl che ha sempre seguito il suo cuore: all'epoca della relazione con Fabrizio Corona pare abbia rifiutato la conduzione di un noto programma tv perché l'azienda non vedeva di buon occhio il rapporto con il Re dei paparazzi, e oggi, nonostante il clamore per il matrimonio mediatico con Stefano, è una donna che ama fare anche cose semplici, come ad esempio stare vicino alla sua famiglia, senza rinunciare alla gioia di un'arrampicata con De Martino. Purtroppo il verbo scelto per descrivere la loro scelta di lasciare Santiago ai nonni, "mollare", ha fatto storcere il naso a qualche telespettatore.