È stata Simona Ventura a lanciarla quando era ancora praticamente sconosciuta. Oggi, è la stessa conduttrice a partecipare all’Isola dei Famosi e lo fa ottenendo il plauso di Belén Rodriguez che dichiara di aver apprezzato la sua scelta. Lo fa nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale “Chi”, la stessa rivista cui ha confermato di non avere intenzione di tornare sui suoi passi in relazione alla separazione da Stefano De Martino. Il suo matrimonio è irrimediabilmente finito, ma non la stima nei confronti della Ventura che ritiene una gran professionista:

Per me fa benissimo, bisogna avere sempre l'intelligenza di reinventarsi. Se per lei è un nuovo punto di partenza le auguro tutto il meglio che la vita le possa dare, è una grandissima professionista.

La sua fonte d’ispirazione, però, resta Maria De Filippi. È stata proprio lei a consigliarle di condurre “Pequenos Gigantes”. Senza il suo appoggio, Belén non si sarebbe cimentata in quest’avventura:

Maria mi fa impazzire perché non ti annoia mai, usa un linguaggio semplicissimo, con parole ricercate, ma va subito al sodo. Entra e dice ‘benvenuti, vi prendiamo la squadra dei rossi', perché la gente vuole vedere quello. Tu devi solo accompagnare il pubblico e legare le vari fasi del programma, senza strafare, perché i protagonisti sono gli altri. In “Pequenos Gigantes” ci tenevo a non prevalere sul contesto.

Belén Rodriguez: “Quando amo divento la mamma di chi mi sta accanto”

Belén torna anche sul suo modo di amare e sulla difficoltà di starle accanto. Non ci è riuscito Stefano De Martino, che adesso sta pagando lo scotto della loro separazione. In passato, lei stessa si è definita una rompiscatole in amore. Forse perché è la prima a dare tanto. In cambio pretende tutto:

Nella vita, quando amo, amo follemente, sono un po' bambina, un po' mamma, mi occupo in tutti i modi della persona che mi sta accanto. E così faccio sul palco perché amo il mio lavoro, mi piace essere ingenua se devo esserlo, seria quando c'è bisogno, fare la maliziosa perché ci sta, dosare gli ingredienti per non infastidire nessuno, soprattutto le donne. Perché se in tv vedo una femme fatale che fa solo la cretina non riesco a provare simpatia, mi è indifferente e cambio canale. Per quanto riguarda la mia fisicità, ognuno si tiene il corpo che ha.