9 Aprile 2014
12:09

Beyoncé come Marilyn Monroe in difesa delle donne: “Basta sottomissioni”

La cantante ha posato per Out Magazine. Con i capelli biondo platino e la sensualità di Marilyn Monroe, si è battuta per difendere i diritti delle donne, spesso vittime di fragilità e sottomissioni.
A cura di D.S.
Beyoncé per Out Magazine. Foto di Santiago & Mauricio.
Beyoncé per Out Magazine. Foto di Santiago & Mauricio.

Beyoncé è stata la protagonista di un servizio fotografico per la rivista americana Out Magazine. La cantante ha posato nelle vesti di una moderna Marilyn Monroe e ha detto la sua sulla parità dei sessi:

"Quello che noto è che c'è un doppio binario riguardo alla sessualità. Gli uomini sono liberi e le donne no. Questo è pazzesco. Si può essere una donna d'affari, una madre, un'artista, una femminista ed essere allo stesso tempo sensuale. Sono cose che non si escludono a vicenda".

Capelli biondo platino, occhi da cerbiatta e mise sensuale, ha spiegato come la sottomissione a cui molte donne sono state abituate, ha causato diverse vittime:

"Le vecchie lezioni di sottomissioni e fragilità hanno fatto molte vittime e le donne in particolar modo ne hanno risentito. Viviamo in una società dominata dagli uomini e non ci sono dubbi. La lotta femminista ha dato un contributo alla lotta per la parità ma credo che i diritti umani e l'uguaglianza non siano da circoscrivere solo nella dimensione della donna e dell'uomo. Sono sempre felice se le mie parole in qualche modo possono ispirare o aiutare qualcuno che si sente in ‘minoranza'. Siamo tutti uguali e vogliamo le stesse cose: il diritto di essere felici, di essere solo chi vogliamo essere e amare chi vogliamo amare".

Nuovo video per Pharrell Williams:
Nuovo video per Pharrell Williams: "Marilyn Monroe" è un inno alle donne
Essere Marilyn Monroe al cinema: i volti per la diva che non esisteva
Essere Marilyn Monroe al cinema: i volti per la diva che non esisteva
Gli orecchini di Marilyn Monroe venduti all'asta per 185.000 dollari
Gli orecchini di Marilyn Monroe venduti all'asta per 185.000 dollari
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni