Prosegue a gonfie vele, la relazione tra Biagio Antonacci e Paola Cardinale. La loro storia d'amore è iniziata nel 2004 e a dieci anni di distanza sembrano non conoscere crisi. Il settimanale "Diva e Donna", infatti, li ha immortalati mentre si godono una giornata al mare. Tra tuffi, baci e coccole festeggiano il loro anniversario nella paradisiaca cornice di Formentera. Cinquant'anni lui e trentasette lei, il cantante e la sua compagna non si sono staccati un attimo, ricoprendosi di attenzioni a vicenda. A novembre, Antonacci è attesissimo dai fan con "L'amore comporta tour".

Il matrimonio può attendere

Nonostante Biagio Antonacci e Paola Cardinale possano dirsi una coppia decisamente affiatata, le nozze non sembrano rientrare tra i loro programmi. Almeno non per il momento. I due sono grandi amici di Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, dunque, non è da escludere che assistendo al fatidico "sì" della coppia, possano decidere di fare altrettanto. Nel corso di un'intervista a "Vanity Fair", però, parlando di matrimonio l'artista ha affermato:

"Chi sta insieme tutta la vita fa un atto di fede, non di amore. L’amore ha una partenza e sempre un arrivo, solo la fede è eterna. Giurarla davanti a un prete è una cosa seria, finora non me la sono mai sentita. Ma credo che prima o poi lo farò: sposarsi è un tale gesto di coraggio che, almeno una volta nella vita, bisogna provarci."

Il lutto per la morte del padre

Questo è stato un anno duro per il cantante, che si è ritrovato a dover affrontare la morte di suo padre Paolo. Aveva 79 anni e Biagio l'ha salutato con un lungo messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook:

"Vorrei poterti ripetere all’infinito grazie. Perché grazie a te ho preso la vita come era giusto prenderla. Te ne vai nei giorni di gloria e di festa. In silenzio come amavi fare le cose. Spero che la forza sospenda l’eterno dolore, che la vita abbia un senso più forte e che l’amore sia anche questa assenza. Canterò più forte. Con infinito onore. Ciao Papà……B."