Brad Pitt si è raccontato nel corso di una lunga intervista rilasciata a The Telegraph. L'attore ha parlato del suo desiderio di avere una famiglia numerosa. Un sogno che coltivava fin da quando era un ragazzino. Il suo migliore amico, infatti, aveva cinque fratelli. Ogni volta che si recava a casa sua, la madre lo faceva sedere in sala da pranzo e preparava pancake per tutti. Quel clima festoso, lo conquistò e così disse a se stesso: "Questo è esattamente ciò che voglio per me". Con Angelina Jolie ha sei figli:

"Ascolta, io e Angie puntavamo ad avere una dozzina di figli, ma ci siamo arresi dopo sei".

Inutile dire che è perdutamente innamorato dei suoi bambini:

"Tutti parlano della gioia di avere figli, bla, bla, bla. Io non ho mai saputo fino a che punto avrei potuto amare qualcosa fino a quando non ho visto i volti dei miei bambini".

"Nella nostra famiglia c'è amore e confusione, ci divertiamo tantissimo"

Brad Pitt ha spiegato come intende educarli:

"Il mio compito è quello di stargli vicino, aiutarli a scoprire cosa vogliono fare nella vita, mostrare loro il mondo e farli indietreggiare quando passano il segno, in modo che possano conoscere loro stessi.  La vita che facciamo io e Angelina, per loro è la norma. Viaggiamo tanto e loro sono studenti del mondo. Hanno ricordi del loro viaggio in Vietnam o a Parigi. Il rovescio della medaglia sono gli amici che devono lasciare. La loro mamma, però, è fantastica in questo. A volte fa in modo che i loro amici vengano con noi. Quando, invece, ci fermiamo in un posto un po' più a lungo, mi preoccupo che riescano ad inserirsi nelle squadre sportive della scuola del luogo. Mi piace che imparino a fare squadra".

Infine ha concluso:

"In famiglia c’è amore, confusione, si litiga. Poi ci sono i momenti in cui tutti si lavano i denti e si rovescia un sacco di roba. Insomma, il caos totale. Ma ci divertiamo moltissimo".